Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Con la Roma si va in coma… | Salviamo Peter Pan

Con la Roma si va in coma…

Posted by lapo2001 on mar 10th, 2008

Stavolta parcheggiamo lontanissimo, c’è grande folla e i posti per le macchine latitano. Dopo il solito panino genuino al mc’donald arriviamo ai primi cancelli dello stadio. Una calca impressionante. Le classiche sardine in scatola.Il tutto in 20 minuti circa. Ecco, dico io, 20 minuti! Un terzo di ora e per tutto il tragitto, passeggiando il nostro amico assessore ha parlato e parlato poi, ha mangiato e mangiato e ancora ha ricominciato a parlare senza fermarsi un minuto, nemmeno uno!La domanda che mi nasce spontanea è perchè?Perchè in 20 minuti tranquilli di cammino non gli è venuta la voglia di fumare ed invece gli è sorta quando ci troviamo al centro di un marasma di persone che si accalcano?Perchè?Ci troviamo in quei casi, in cui i piedi sono sollevati da terra e comunque si riesce ad andare avanti automaticamente, la massa ti trasporta. E immaginate in questa situazione il braccino dell’assessore alzato con la cenere della sigaretta che costantemente si poggiava sul parrucchino fresco fresco di riparazione dell’ignaro signore davanti. Il quale cerca di spiegare a tutti quali siano i mali della società napoletana, quindi non curante che la sua testa in questo momento sia un posacenere di fortuna…Perchè?Proprio ora fumi?Naaa,non è possibile! E mentre guardo questa scena e continuo a lievitare dal suolo penso:naaa, chest nun è na bbona jurnata! E infatti…

…e infatti il Napoli perde con un secco 0-2. Probabilmente la partita sarebbe stata diversa se non avessimo subito il gol quando ancora eravamo negli spogliatoi. Ma credo che la Roma a prescindere da tutto abbia dimostrato di essere una grande squadra ed abbia meritato la vittoria. Il gol a freddo ha un pò gelato tutti, compresi noi tifosi, (infatti oggi, stranamente ho la voce intatta)e la nostra squadra ha denotato i propri limiti dovuti soprattutto alla gioventù e all’inesperienza di dover gestire momenti importanti. Chiedere ai ragazzi di compiere un altro miracolo nel giro di una settimana non si poteva ed infatti alla fine il pubblico comunque ha compreso il grande impegno ed ha appludito conscio che la squadra ha dato tutto e che oggi è anche stata un pò sfortunata. Un pò per gli episodi sfortunati, un pò per il pessimo Saccani(mi sembra il clone di Virenque il ciclista) con una direzione alla “vacchia maniera”,ma soprattutto perchè di fronte ha trovato la squadra che in questo momento in Italia è la più forte…Speriamo di recuperare presto le energie perchè domenica c’è un altro match (il match!) da brividi e non si prevede niente di buono…la Giuve!…Io e il Minao siamo pronti per Torino, sperando di non dovercela vedere in tv!Anche oggi, senza i tifosi ospiti è stato deprimente…
Nun è stat na bbona jurnat!

Un piccolo avvertimento all’Inter: fate giocare Ibra anche con le stampelle ed non uscite mai dal supermarket degli arbitri perchè il campionato non è finito. La Roma è forte dentro e fuori dal campo!

Ultima cosa:l’assessore la seconda sigaretta se l’è accesa quando siamo enterati in macchina! Sentite il commento finale del catapo…

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

21 Responses to “Con la Roma si va in coma…”

  1. 1
    geppetto45 Says:

    Non c’è voglia di parlare,
    ma soltanto di scappare….
    non c’è voglia di ascoltare,
    ma soltanto di mangiare….
    non c’è voglia di commentare,
    ma soltanto di veder giocare….
    C’è tanta voglia di sognare
    la Zebra sotto il Ciuccio sottostare……..
    e sempre ricordare
    che fumare fa male………….

  2. 2
    dgiuffre Says:

    Troppe aspettative… A partire da lunedì sera non si faceva altro che parlare della partita contro la Roma. I sapientoni dicevano che era la cotroprova dopo la vittoria sull’Inter, i giornalisti sostenevano che giocando bene si sarebbe potuto strappare un punto e la maggior parte dei tifosi (occasionali) inneggiavano ad un Napoli schiaccia-grandi per volare verso la zona Uefa. I giornali si sono riempiti di titoloni, le TV hanno riproposto le classiche fanta-sfide Totti-Lavezzi, i botteghini e i bagarini sono andati in TILT. Tutto questo ha generato solo un ansia spasmodica. Io l’ho definita “Ansia da Prestazione”. Infatti così è stato, neanche il tempo di calare le braghe e la frittata già era fatta. La partita è comunciata, praticamente, 0-1 e subito dopo c’è stata una frenetica e confusionaria caccia al pareggio. Si è così facilitato il compito della Roma che grazie al contropiede riesce con due passaggi a creare azioni pericolose. Il secondo tempo è cominciato come il primo, sono bastati 5 min e la partita era già chiusa e archiviata. Ma i tanti, tantissimi tifosi occasionali pensavano che dopo aver battuto l’Inter si faceva lo stesso con la Roma? …e intanto anche stavolta 15 min prima della fine è cominciata la processione di chi va via deluso da coloro che in 90 min si sono trasformati da super-eroi a schiappe!!!
    Contro la Fiorentina saremo “solo” 30/40.000 tifosi…. tifosi e basta!
    Forza Napoli!

    P.S. Un saluto alla nuova iscritta Gabry…. “la Pocha”!

  3. 3
    dgiuffre Says:

    …dimenticavo:
    “Tifosi occasionali state a casa!”
    “Tifose occasionali venite tutte in tribuna Nisida”
    …ieri quel “bel pezzo di figliola” che avete intravisto nel video è stata la nota più lieta della giornata!

  4. 4
    catapo Says:

    al di là del mio commento finale…direi di rimandare ogni valutazione a fine campionato……come dire…..NE RIPARLIAMO!

  5. 5
    geppetto45 Says:

    Pienamente daccordo con le valutazioni e conclusioni di dgiuffre e catapo e voglio farvi conoscere una strofetta che si canticchiava qualche annetto fà, quando parecchi di voi eravate seduti tra i banchi
    dell’ asilo a fare “mazzarelle”,
    riferendosi alle alterne vicende
    dei nostri Guaglioni Celesti:

    SE BAGN -SE NGRIPP MA CARANNANT

    (prendendo spunto dai nomi di
    tre giocatori Bagno, Grippa e Carannante.)

    Altri tempi……ma sempre c’era
    chi osannava alle vittorie e
    denigrava alle sconfitte e sarà
    sempre così poichè ci si smarrisce in una passione tale che a volte ottenebra il raziocinio e ci fà dimenticare che questi RAGAZZI non sono robots.
    E GIUSTAMENTE….NE RIPARLIAMO !

  6. 6
    lapo2001 Says:

    Mister Reja più che badare alla tattica e ai moduli, questa settimana dovrà lavorare molto più sul fattore psicologico di tutta la squadra e che non si verifichi più quell’ansia da prestazione giustamente espressa da dgiuffre. Almeno prima si perdeva in altro modo o no, geppetto?
    Se bagn, se ngripp, ma almeno carannant!
    Vabbè, ne RIPARLIAMO, magari domenica prossima.
    P.S. Valentino solo quinto ieri, quest’anno la vedo ancora più dura. Forza Dottore!
    Forza Napoli Sempre

  7. 7
    gabry Says:

    RAGAZZI…CHE BRUTTA DOMENICA..SONO TANTO TANTO TRISTE..VABBE’..NULLA DA RIMPROVERARE A QUESTI RAGAZZI..NOI NON CI ARRENDIAMO..SIAMO PRONTI X TORINO..NOI SIAMO PARTENOPEI, GENTE ABITUATA A LOTTARE,..NOI…NON MOLLEREMO MAI…UN BACIO A TUTTI I MIEI AMIKETTI CHE SOFFRONO CON ME OGNI DOMENICA..UN SALUTO PARTICOLARE A CATAPO CHE NN VEDO DA UNA VITA..E CHE CI HA ABBANDONATO X FARE IL VIP IN TRIBUNA POSILLIPO….

  8. 8
    minao Says:

    Petizione per la mia salute psichica…. (molto precaria)

    Giancà puoi farmi il favore di spostare le prove “tamburo”… di un paio di kilometri… possibile che debbano fare le prove proprio sotto la mia finestra?
    E’ così complicato imparare il ritmo?
    E’ indispensabile tutto questo allenamento quotidiano?
    Da quando hanno iniziato le prove… piove… che abbiano imparato la danza della pioggia?

  9. 9
    catapo Says:

    bè….mi associo con la richiesta dell’amico antonio circa lo spostamento dei tamburi pasquali…..e credo che una soluzione del genere sarebbe gradita anche ai suonatori…considerato che proprio sopra di loro c’è il soave cinguettio del caro, carissimo, MIMI!
    a parte questo, saluto anche io gabry e, quanto al fare il VIP, vi dico che domenica, dopo aver sborsato 70 euro per la trib posillipo, mi sono dovuto sorbire l’itnera famigliola, accovacciata davanti a me, che credo si fosse portata dietro un intero supermercato del gusto..si passava dalla pizza di scarole al panino con la mulignana, al bambino che eruttava allo spettatore che gli stava dietro (nella circostanza io)…..avranno pagato anche loro il biglietto????
    NE RIPARLIAMO!

  10. 10
    Fulvio Says:

    abbasso le prove dei tamburi…

    R I D I C O L E !!!

    mai vista una cosa del genere!!

    che bisogna provare???

    … camminano pure… eccerto… in movimento è tutta un’altra cosa…

    nel caso smettesse di piovere… se ti scappa di “innaffiare” i fiori sul balcone, Antonio, io proverei a vedere se gradiscono una prova di “processione con pioggia”……….

    abbasso i tamburi!!!

  11. 11
    cap. uncino Says:

    ma che razza di discorsi sono?
    1) si parla in continuazione di questo Napoli…ma è possibile che non vi siete resi conto che l’unica squadra degna e la Juventus!
    2) TAMBURI? classici provincialotti attaccati a tradizioni obsolete…gente fanatica vestita di NERO, BIANCA e GIALLA…sembre ben stirata e con mocassini sempre lucidi (ma l’abito non fa quasi mai il monaco

  12. 12
    Fulvio Says:

    1) caro capitan Uncino ovviamente tutti sappiamo che la Juve è la Juve e su questo non ci piove… ma pure tu ti interessi di calcio allora??? ma che razza di discorsi sono davvero!!! ma a te il golf non piace?

    2) per il discorso dell’abito cito dal film “spider” visto ieri sera:

    l’abito fa l’uomo: meno c’è l’uomo, più cresce il bisogno dell’abito

    ecco… gente fanatica davvero!!! ma le tradizioni??? mah… folklore magari….

  13. 13
    lapo2001 Says:

    Caro capitano, posso accettare tutto, sicuramente saremo anche una massa di smidollati con poco sale in zucca perchè malati di una passione, ma non mi venir a parlare di “dignità” juventina! Se esistesse nel calcio, non esisterebbe la Giuve, per ragioni stranote anche dai nostri nonni…
    Non entro nel merito dei tamburi…ma mi devi spiegare dove hai visto una processione gialla, la voglio vedere!

  14. 14
    giancarlo Says:

    Buongiorno Minao, penso che tu debba rivogerti a qualcun altro, infatti noi non proviamo i tamburi da anni, diciamo che i nostri sono esperti…

  15. 15
    dgiuffre Says:

    Scusatemi, ma questa era la rubrica “al bar dello sport”? …adesso è diventata “reclami e lamentele”?
    e poi Minao, ti lamenti delle campane, ti lamenti delle strisce blu, ti lamenti del nuovo senso unico e adesso anche dei tamburi. Non hai pensato di vendere casa e di comprartene una sopra “i colli” o sopra “Faito”?

  16. 16
    minao Says:

    Giuffrè… ti è andato di traverso lo yogurt… a colazione?
    Io sono solo il portavoce delle lamentele di “Minao’s room”…

    Gianca’ vuol dire che anni di “Passioni e di bacchetta”… non sono serviti a niente? Non sarebbero più folckoristiche “le brasiliane”, che gli ometti bianchi e neri?

  17. 17
    Fulvio Says:

    voto per la processione di brasiliane… si si si …
    ottima idea Minao… e le prove possono farle anche li giù, ma anche su, ma anche a casa mia…

  18. 18
    giancarlo Says:

    Per altre mansioni sto cercando di portare le brasiliane a Piano,ma ogni volta che ci provo , trovo un muro invisibile di …bigottismo, ma prima o poi ci riuscirò.

  19. 19
    lapo2001 Says:

    Giancarlo for president!!!!!!!!!!

  20. 20
    lapo2001 Says:

    Antò se cambi casa, portati il cane!

  21. 21
    geppetto45 Says:

    Scusate il mio forzato silenzio dovuto a vicende lavorative
    ( embè.. io fatic ancor pur si l’ann so’ pà penzion haggià sfamà na band e AMICI che spiss e vulantieri me venen a truvà cu grand mio sullazzo nun tant
    e Geppetta… ma va bene cosi )
    ma non posso non tacere alla provocazione di Capitno Uncino
    ma solo alla numero 1 della seconda non me infinocchia niente.
    Capità, rispunnem e pienz buon a chell ca rice,:
    >>quando scrivi o parli della
    INNOMINABILE COMPRATRICE DI SCUDETTI, non ti senti le VISCERI
    trafitte da un attacco di curri curri ai servizi igienici
    ( Uso termini lavati con perlana
    per rispetto alle numerose TIFOSE ROSE . intese come fiori non come tifose del Paliemmo )
    Attento che da questo momento in poi, dopo il mio rito maluchiesco prima di PERMETTERTI
    di offendere LA SQUADRA prenditi un INODIUM

Leave a Reply

Archivi