Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Con la signora si va in bianco…nero | Salviamo Peter Pan

Con la signora si va in bianco…nero

Posted by lapo2001 on mar 17th, 2008

Ore 17.30. Casa minao. Dopo che per 2 notti ho dormito poco e male e con ancora in corpo la rabbia per la forzata assenza in quel di Torino, cado in uno stato di catalessi improvviso. Il divano dell’ingresso è assai comodo per stendersi. Per quasi tre ore mi assento dal mondo e nemmeno il cadenzato e soave “verso”di mimì(cane adorato dai minao)riesce a scuotermi.
Ore 20.20. Una parte della banda viene a svegliarmi. L’assessore si avvicina e dice,mentre i miei occhi cercano di evitare la luce e le mie orecchie le sue parole: uà, ancora stai dormendo!Ma ti rendi conto?!?Stai “schiancato” da 3 ore! Dobbiamo andare a vedere la partita!Muoviti!
Ore 22.oo. Casa Giuffrè.La partita è sullo zero a zero. Notate l’assessore alla fine del filmato come guarda la partita e non aggiungo altro…

Il match?

Rubo una metafora del minao per descivere il mio/nostro stato d’animo: una serata attesa da un bel pò di tempo con la signora dei miei sogni. Si va al cinema, poi si va al ristorante sul lago, i fuochi d’artificio che si rispecchiano nelle onde calme, le candele e i fiori sul tavolo, una brezza fresca. Lei bellissima. Tutto perfetto.Ci guardiamo, ci stuzzichiamo, ci sfioriamo. Dialoghiamo, ogni tanto attacco, ma solo per un pò, solo per vedere le sue reazioni. Niente di serio. Lei controbbatte ma sempre dolcemente, e in questo gioco reciproco intanto, la passione e il desiderio aumentano. Ormai il mio pensiero è rivolto al dopo,lo bramo. L’accompagno sotto casa e sorridendo mi fa entrare nella sua alcova. Una sera intera e finalmente il momento mi sembra maturo. Mi avvicino teneramente per baciarla e… lei si scosta e mi dice: scusami ho l’herpes, mi dispiace(Il minao in realtà aveva usato altri termini e altre circostanze facilmente intuibili).

Il Napoli di questa sera ci ha illuso. Ha lottato per quasi tutta la gara contro una Giuve assai morbida e confusa e proprio quando ormai si era giunti alla fine, quando si era pronti per gioire per un risultato positivo…eccolo la…Herpes Iaquinta ci rovina la festa e ci fa andare le pizze storte.
I ragazzi si sono ben comportati, ma contro questa Giuve penso che si poteva fare molto di più. Per esempio si poteva tranquillamente far pagare il biglietto a Pazienza, unico spettatore non pagante e spiegargli che esistono parchi adatti per lo jogging. Oppure spiegare a Garics quale sia lo scopo di questo gioco… Alla fine l’abbiamo voluta perdere e ci siamo riusciti. La paura di questi giovani è stata evidente.

Non ci sta niente da fare, la signora si concede solo in trasferta. E’stato un errore portarla a casa sua. Per colpa dell’herpes, stasera, si è andati in bianco!

L’assessore si sarà destato?!?E Giorginoooo, quanto lo odio!

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

7 Responses to “Con la signora si va in bianco…nero”

  1. 1
    Elgato Says:

    Caro Lapo,
    l’accostamento simbolico fra la partita di ieri sera ed il corteggiamento finito in “bianco” è delizioso, ma soprattutto serve a vivere l’avvicente passione sportiva con un pizzico d’ironia. Tu ben conoscerai le mie simpatie bianconere come il buon Giancarlo, ma vi dirò, non per consolarvi o per “buonismo”, che il Napoli può diventare la squadra del futuro se continua nella politica di valorizzione dei giovani. Ieri sera il migliore in campo è stato Santacroce (giocatore da nazionale)!!!! Per non dimenticare poi HamsiK (anche senza una grande partita è inspiegabile la sua sostituzione).

  2. 2
    dgiuffre Says:

    Peccato! La partita era scivolata via senza grandi emozioni. Qualche occasione del Napoli nel primo tempo, una supremazia poco incisiva della Giuve nel secondo. Ormai sembrava che un punto lo potevamo acciuffare e invece…
    In settimana si è parlato molto degli assenti: Legrottaglie, Zebina e Zanetti da una parte, Zala, Mannini e Blasi dall’altra. Purtroppo i nostri rincalzi sono stati i peggiori in campo: Calaiò quasi non si è visto, Garics si è visto spesso ma solo fare ca**ate e Pazienza ha vagato per 90 min con la sua falcata cadenzata e la faccia inebetita. Onore a Marino per gli ottimi acquisti di Luglio (Hamsik, Lavezzi, Gargano… ) e un plauso per aver preceduto gli altri per Mannini e Santacroce… ma come diamine ha fatto a pensare che Pazienza potesse essere il sostituto di Blasi? Questo ha la rapidità del Pampa, i piedi di Savini e la faccia da “sveglione” di Garics… eppure era da 3 anni che voleva acquistarlo. Comunque spero che in futuro mi possa ricredere sul suo conto e spero che già da mercoledì il Napoli possa farci gioire.

    P.S. Ma come può un tifoso del Napoli dormire guardando la partita contro la Giuve?

  3. 3
    catapo Says:

    e pensare che contro la juve di ieri sera ci sarebbe stato stretto anche il pareggio…….come si fa a dormire??????? basta essere T.O……..

  4. 4
    Fulvio Says:

    Yeah!! :) finalmente di nuovo un post sul calcio!!!

    Y E A H !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)

  5. 5
    MichaelC Says:

    Era un pò che leggendo vari post sul napoli mi veniva voglia di esprimere anche il mio parere generale sul napoli e la partita con la juve mi ha spinto finalmente a mettere un commento. Saluto prima di tutto tutti i partecipanti che credo di conoscere personalmente (almeno la maggioranza. Purtroppo la partita di domenica sera (come tante altre) ha denotato ancora una volta i 3 problemi che secondo me (parere iper personale) il napoli ha, e cioè (so di non aggiungere quasi niente di nuovo a ciò che ho già letto in passato) 1) la giovane età media dei calciatori 2) Un allenatore dalle capacità normali e con una mentalità non vincente per una squadra che vuole raggiungere certi livelli 3) …e con questo potrò scatenare l’ira di molti, due portieri che non sono all’altezza della situazione (non posso esprimermi ancora su Navarro) ma
    personalmente preferisco un portiere che esce molto dalla porta tentando di intervenire sui cross rischiando anche di fare qualche uscita a vuoto piuttosto che portieri che vivono sulla propria linea bianca anche se fortissimi tra i pali.
    Detto questo ora e sempre forza azzurri e grazie Presidente (andando contro ai molti che vedono nel presidente una persona che bada solo ai suoi interessi) Che non si dimentichi che gli investimenti sono fatti per fruttare e non per fare beneficenza!
    Un saluto a tutti

  6. 6
    geppetto45 Says:

    Lascio alla discrezione del nostro “MISTER” la visione o meno del mio parere sulla
    “” SIGNORA “”
    concordo in pieno co MichaelC
    sperando che qualcuno non pensi ancora che >” E’ tutta colpa di
    FERLAINO”

  7. 7
    gabry Says:

    Io personalmente nn voglio proprio parlare della partita di domenica perchè ho ancora i crampi allo stomaco…speriamo bene x stasera ragazzi!!!Forza Napoli…massacriamo i viola…..

Leave a Reply

Archivi