Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Napoli – Inter 1-0…Ohi vita… | Salviamo Peter Pan

Napoli – Inter 1-0…Ohi vita…

Posted by lapo2001 on mar 3rd, 2008

Nei miei peggiori incubi di questi ultimi mesi c’è una scena, o meglio un motivetto in una scena, che con frequenza costante ha riecheggiato nel mio cervelletto per parecchie notti e non solo. Sarà stato l’inizio di Ottobre dell’anno scorso, quando uscendo dallo stadio San Siro mesto e deluso per la sconfitta degli azzurri contro l’Inter, e questo può starci, ho dovuto anche sorbirmi quella canzoncina modello “casa nella prateria”, talmente brutta che potrebbe tranquillamente partecipare al festival di Sanremo di oggi!…Amala, pazza Inter amala…mi sembra davvero troppo! Una nenia terrificante per qualsiasi essere udente, specie dopo una sconfitta…Beh, da stasera l’incubo credo di non farlo più, anzi, mentre vi scrivo mi si chiudono le palpebre con quella bella canzuncella nelle orecchie…”Ohi vita, ohi vita mia…”…che sollievo celestiale! Gli incubi credo che li avranno soprattutto Rivas e Materazzi stanotte, con grosse dosi di novalgina in corpo. Ed anche quei 25-30(!!!) sfigati che hanno rappresentato i campioni d’Italia(quando eravamo in C1, i tifosi del Giulianova football club erano di più al San Paolo o sbaglio?!?)oltre ai tantissimi infiltrati!
Eh sì, l’internazionale di Mancini affonda per la prima volta in questo campionato a Napoli, al cospetto di un grandissimo Napoli e di uno straordinario pubblico. Oggi, per le emozioni che ci ha regalato questa squadra, sono convinto che anche i gufetti si sarebbero dispiaciuti se i nerazzurri avessero pareggiato. E’ stato fantastico!E alla fine ci vogliamo anche un pò più bene, tutti, belli e brutti,può darsi che il gufetto si sia nascosto ed abbia gridato e tifato anche lui…può darsi che abbia perso la voce…può darsi che sta settimana non spari cazzate…ma alla fine, alla fine abbiamo vinto contro la capolista e allora vogliamoci più bene, facciamo la pace!

Con l’ohi vita che si impossessa sempre più di me, dedico a tutta la banda(Minao, dgiuffre, albertone, andrea , fra, gabriella e francesco catapano…ah no, francesco catafalco, pardon) questo video e a coloro che non hanno potuto esserci(vedi pecuriello)…Buonanotte
Domandine finali:Qualcuno può dirmi come funziona?Zalayeta ha segnato e ha sbagliato un rigore, quale punteggio gli verrà attribuito nel Calcio Fantasia?…Andrea avrà tolto le cuffiette?…Ma veramente ha segnato Gobbi contro i gobbi?…Come mai Zanetti Cristiano macellaio di domenica scorsa ha giocato contro la Fiorentina oggi?!???!!!!???!…Chi non salta nerazzurro è!!!!
Forza Napoli Sempre

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

8 Responses to “Napoli – Inter 1-0…Ohi vita…”

  1. 1
    ercagno Says:

    INDESCRIVIBILE! Scariche d’adrenalina ancora mi attraversano tutto il corpo ogni qual volta che il mio pensiero va all’impresa dei ragazzi. Ieri nessuna squadra avrebbe potuto battere un Napoli che lo stesso Reja ha deinito perfetto. Tutto e’ stato perfetto tranne il tecnico TV di bordo che non e’ stato capace di sintonizzarsi su San Paolo… chisa’ dopo tutti le gli “apprezzamenti” che gli ho lanciato ieri, forse sara’ cadut a mare stanotte… da vero tifoso pero’ non mi sono abbattuto e sintonizzandomi alla pag. 220 di televideo ho seguito i ragazzi con il sottofondo del telefilm “Montalbano”. Vi assicuro che la sofferenza non mi ha dato tregua per tutti i 90 minuti….
    ….ma per il NAPOLI questo ed altro….
    FORZA NAPOLI

  2. 2
    minao Says:

    Che serata… ho perso le parole e la voce… grazie Giorgio!

  3. 3
    giancarlo Says:

    Subliminali “provocazzate” Lapo, ma questa settimana ho deciso di fare quaresima.Non rspondo ma non mi nascondo.MAI.

  4. 4
    geppetto45 Says:

    Parlare ed incensare sarebbero, allo stato, dei veri e propri “luoghi comuni “,
    per cui vi dico solo che steso appena sul comodo divano rosso, che parecchi di voi conoscete bene, per vedere la partita, mi sono ritrovato a terra urlante e
    tremante come se fosse stata la mia ” PRIMA ” .
    La mia sofferenza non è stata come quella di ercagno, ma è stata quella di trovare la forza di restare seduto e guardare sino alla fine per paura che fosse un sogno e che
    la mia “geppetta” mi dicesse
    ” vatt a’ cuccà ,nzallanut, o vir ca suonn a uocchie apiert
    cose e tiemp fà quand se cantav
    MARADON E’ MEGL’ E PELE’ ecc.ecc
    ho bevuto 2 bottigle di uliveto

    GRAZIE GRANDE NAPOLI ………

    p.s. x ercagno: sono andato a salutare MASTU’ NINO, il quale,
    molto sportivamente ha ammesso che ha vinto il migliore.

    una buona notte a Tutti

  5. 5
    dgiuffre Says:

    Qualche mese fa, su un giornale, ho letto un articolo di un noto sessuologo. Il medico sosteneva che, per gli uomini che si recano allo stadio, l’esultanza ad un gol o ad una vittoria può essere paragonata, sia fisicamente che mentalmente, ad un vero e proprio orgasmo. Se dopo Napoli-Juve avevo avuto il sentore che la teoria fosse valida adesso ne ho la certezza. Domenica al San Paolo per più di 90’, con in sottofondo le note de “o surdat ‘nammurat” si è consumato un “mega amplesso di gruppo”. Una partita perfetta, interpretata da tutti in maniera impeccabile.
    Dopo la zampata vincente del ritrovato Zalayeta, al 3’ min, già mi immaginavo 87’ min di sofferenza rinchiusi nella nostra area di rigore e invece il Napoli ci ha deliziato con una prestazione maiuscola concedendo alla “grande” Inter un solo tiro in porta. La puntualità della difesa ha annientato il tridente nerazzurro, Mannini e quello che si era travestito da Savini sono stati perfetti sia nella fase difensiva che offensiva, Blasi e Gargano hanno annichilito Viera e compagni e la classe di Hamsik ha ipnotizzato in più occasioni Maicon e Rivas… e poi, in queste partite contro le grandi e sotto i riflettori, c’è il Pocho che si esalta e ci esalta. Ogni sua ripartenza è stata micidiale, la sua velocità supersonica ha messo in difficoltà l’intera difesa interista e ha letteralmente sfiancato Materazzi. Magnifico!
    Il mio pensiero va ancora una volta a voi che avete vissuto con me questa serata indimenticabile Minao, Fra, Gabriella, Albertone, Andrea e Catafalco e in particolare a Lapo che purtroppo contro la Juve non c’era.

  6. 6
    lapo2001 Says:

    Dopo essermi perso la partita con Juve, ho sperato che questa con l’Inter fosse la gara giusta. Quella in cui potevo espellere tutta la rabbia che ho accumulato in questi anni…E’ accaduto con duplice risultato:svuotata la rabbia e svuotata la voce. Esprimo la mia felicità scrivendo. Che goduria!
    Geppetto, stai attento alle partite , tu non sei abituato. Ti può venire la botta di sonno e poi ti addormenti sul divano rosso. Meno male che c’è la geppetta…Mi mandi le tue foto? Me ne servono 2(una da bambino e una da adulto). Forza Napoli Sempre

  7. 7
    Gabry Says:

    we….lasciatemi stare Andrea con le sue cuffiette…porta bene….deve stare sempre vicino a me..un bacio a tutti..La Pocha..

  8. 8
    lapo2001 Says:

    Grande Gabry! Domenica Andrea lo costringeremo a portarsi la radio a mano! Mandami la tua foto col pocho che la inserisco qui. Baci.

Leave a Reply

Archivi