Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Napoli – Lecce 3-0 | Salviamo Peter Pan

Napoli – Lecce 3-0

Posted by lapo2001 on dic 14th, 2008

“No, no e no! Stavolta alla partita non ci vengo. Mi sono rotto di vedere 22 cretini che corrono dietro a un pallone. E poi, fa freddo, piove e io mi annoio. NO, non vengo!”
Queste sono le parole di the Ass, stamattina mentre puntava i piedi a terra come i bimbi a cui è stato negato l’ultimo giro sull’altalena.

Per evitare altre scene pietose di questo genere, gli ho proposto di vedere solo il primo tempo in cambio di una bella caramella mou. “No, no e no! Sono stanco di vedere ecc ecc”. Fortunatamente è intervenuto il caro amico Gianluca che dalla sua borsetta magica ha tirato fuori un bel sacchetto di noccioline americane. L’ha preso tra le dita e ciondolandolo sotto il naso di the ass gli ha detto: se vieni alla partita ti portiamo allo zoo dopo così diamo da mangiare agli elefanti e le scimmiette, va bene?
The ass non è riuscito a contenere l’entusiasmo e nel vedere quel bel pacchetto zeppo di arachidi non ha saputo rifiutare…

Si chiude un 2008 inimmaginabile a Fuorigrotta con l’ennesima vittoria casalinga del Napoli in notturna. Anche il Lecce si è dovuto arrendere alla legge del San Paolo con uno 0-3 al passivo che poteva essere ancor più rotondo visto il divario abissale tra le due squadre. Lavezzi & co. dal primo all’ultimo minuto hanno messo sotto pressione senza dar possibiltà di replica la compagine pugliese. Maggio, la solita spina nel fianco; Mannini insatancabile; Gargano che tutt’ora ancora non ho capito in che ruolo abbia giocato, visto che è stato in ogni zona del campo per tutti e 90 minuti; Hamsik che ho visto molto più attivo del solito(sfortunatamente però si è infortunato); la difesa impeccabile(Cannavaro insuperabile); Blasi mai domo; Denis che ha lavorato molto per la squadra, ma che è stato capace di mangiarsi un gol che avrebbe tranquillamente realizzato anche Giuseppino mentre dorme; Iezzo bravo nelle rimesse dal fondo e il Pocho…il Pocho…non ho più parole per definire questo extraterrestre…l’uomo più veloce del sistema solare, irrefrenabile, furbo, micidiale, mostruoso, incontenibile…(a Torino non giocherà per squalifica, a causa dell’ammonizione, andiamo lo stesso?)…

Il primo gol è stato realizzato da Hamsik su rigore procurato dal Pocho che con uno scatto fulmineo ha recuperato il pallone direttamente rinviato da Iezzo e si è fatto atterrare in piena area dall’ingenuo estremo difensore salentino. Tra gol mangiati o quasi, il raddoppio è nato da un affondo sempre del Pocho sulla destra, il cui cross ha trovato pronto il sorprendente Pazienza che dopo un felice controllo ha depositato la palla in rete. Il terzo gol è ancora partito da una delle 2500 sfuriate di Lavezzi, anche se questa volta ha inciso un errore grossolono di un difensore giallorosso, il cui liscio ha permesso a Denis di realizzare un gol facile facile.

Zio Edy a fine gara, ha promesso che se il Napoli raggiungerà la zona Champions a fine stagione andrà a piedi da Piazza Plebiscito fin sul Vesuvio…io lo accompagno!

Nel primo tempo, the ass palesemente scocciato avrà fumato un pacchetto di sigarette, anche se effettivamente ne avrà aspirate solo 2( le altre 18 le ha accese e si è addormentato). Nella ripresa, troppo preso dalla partita non mi sono curato di lui. Ho pensato che il pensiero delle noccioline e dello zoo l’avrebbero tenuto tranquillo. Invece…

noccioline

…invece preso dalla noia ha sgranocchiato tutto il pacchetto!!!! Gianluca inferocito, gli ha negato il giardino zoologico.

Credo che the Ass stia ancora piangendo ora a casa…niente scimmiette da sfamare e col mal di pancia!
Io amo Lavezzi

Bisogna crederci, bisogna crederci sempre di più

gabry

Un bacio e un saluto a Gabry. Nella foto avrebbe dovuto esserci anche the Ass, ma era impeganto a mangiare…

Forza Napoli Sempre

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

6 Responses to “Napoli – Lecce 3-0”

  1. 1
    dgiuffre Says:

    L’ennesima dimostrazione che, per gli avversari, racimolare qualche punticino al SanPaolo è quasi impossibile. Anche il Lecce è stato surclassato tatticamente, tecnicamente e soprattutto fisicamente. Si, perchè quando “gira la gamba” contemporaneamente a Mannini, Gargano, Blasi, Maggio e Lavezzi sono dolori per chiunque; così il SanPaolo, per l’occasione, è stato soprannominato dal Minao: “L’ippodromo di Fuorigrotta”.
    Prima di chiudere un fantastico 2008 ci tocca un ultimo sforzo; domenica a Torino sarà difficilissimo uscire indenni ma da i ragazzi ci si può aspettare qualunque cosa.

    Forza Napoli Sempre!

  2. 2
    catapo Says:

    e si, sarà difficile uscire indenni, soprattutto per oscure presenze sugli spalti……grattatevi!

  3. 3
    minao Says:

    Catapà se puoi… vattene a Cortina!!!

  4. 4
    dgiuffre Says:

    …uha Catapà mo cominci ?!?! Proprio ieri sera in TV ho assistito ad un dibattito sull’argomento: “il Napoli in trasferta fa pochi punti, come mai?”.
    Tanti super esperti, da Gennaro Rambone a Salvatore Bagni, da Gianni Di Marzio a Antonio Corbo, davano una spiegazione e la conseguente ricetta. Catapà c’è mancato poco e telefonavo. Gli spiegavo che, quando gioca il Napoli, negli stadi del nord Italia gira un gatto nero…

  5. 5
    lapo2001 Says:

    Catapo, a fine anno ci risparmi perchè preferisci il mare allo stadio. Ora, dico io, siccome ami così tanto sciare, come dice il Minao, non potresti passare tutti i tuoi weekend sulle dolomiti?…Faresti il gatto(nero)delle nevi… Forza Napoli Sempre

  6. 6
    catapo Says:

    mi diverto e mi sollazzo a sentire le vostre stupidi, puerili, sterili e ridicole illazioni. E vi lascio parlare proprio perchè con le vostre parole riesco a compensare il dispiacere di non assistere alle partite del napoli in casa. Credo, infatti, che se i tifosi del san paolo sono come voi….bè, mica male partecipare solo alle trasferte. Al di là del risultato, ricordatevi sempre che passionalmente vi lascio un chilometro. Il resto delle illazioni lo lascio commentare a qualcuno che abbia lo stesso vostro livello intellettivo…io non ci casco e non ne sono capace!
    p.s.: comunque, se volete informarvi, chiedete sabato sera a La Thuile (nell’unico pub che c’è) quale partita hanno visto. mi è costata 2 gin tonic e due grappe….ma almeno li ho costretti a gustarsi la “tormenta” azzurra…..

Leave a Reply

Archivi