Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Napoli – Parma 1-2 | Salviamo Peter Pan

Napoli – Parma 1-2

Posted by lapo2001 on ott 16th, 2011

Uploaded with ImageShack.us

VII Giornata
Napoli – Parma 1-2 (Mascara; Gobbi, Modesto)

Più che brutto, io lo definirei un Napoli distratto. Distratto dalla vecchia signora europea nobile e famosa, vestita in rosso. E ad un appuntamento del genere ci si deve presentare impeccabili e nella migliore forma possibile se non si vuol fare cilecca. Ecco, io credo che la prestazione di ieri sia la prosecuzione di ciò che era già accaduto nella partita con la Fiorentina, prima del match contro il Villarral. Probabilmente avrà influito anche la stanchezza procurata dagli impegni con le nazionali, specie per chi ha sostenuto viaggi transoceanici, ma la mia sensazione è che la nube si sia propagata nelle menti di un po’ tutti i nostri calciatori. È come se in tutti gli azzurri sia mancato quel metro in più e quel secondo in meno che spesso poi fanno la differenza. Maggio ha spinto, ma non con la consueta costanza; Gargano ha corso, ma nei passaggi è tornato il Gargano impreciso dell’anno scorso; Cavani si è battuto, ma di rado lo si è visto in area, così come Lavezzi che ha sì acceso il turbo e la spina della squadra, ma più che fiammate, a me sono sembrate sporadiche scintille. E così un po’ tutti gli altri. A questo poi, si è aggiunto anche quel pizzico di malasorte ed ecco come si è materializzata una inattesa sconfitta. La società di certo ha l’idea che fare bene in Champions sia l’obiettivo prioritario, ma mi sono convinto che anche i calciatori abbiano lo stesso pensiero. Ne sono convinto, perché un brutto Napoli forse l’avrebbe vinta lo stesso, ma un Napoli distratto non può prenderle da Colomba. Mi auguro che non si perdano troppi punti per strada perché davvero penso che in campionato possiamo giocarcela fino in fondo stavolta e sarebbe un peccato non essere lì a Maggio, solo perché pensavo di marcare Gomez quando avevo di fronte Floccari o perchè mi sono soffermato a pensare al gol di Ribery nel pomeriggio, mentre c’era da fermare Giovinco. Il Parma, dal canto suo, ha fatto la partita che doveva fare, impacchettata nella propria area di rigore e pronta a ripartire veloce sperando che l’appuntamento storico con la vecchia in rosso seducesse i nostri con il suo prestigio. E così è stato. Probabilmente se Mazzarri avesse optato per un bel turnover di 9 elementi…
Peccato poi che il Pocho ci regali le sue perle più preziose nelle sconfitte. È capitato con l’inutile quanto incredibile gol realizzato contro le leggi della fisica la scorsa stagione ad Abbiati ed è capitato ieri con quell’assist di tacco a volo che a me e agli amici della banda ha ricordato un Napoli-Lecce 3-2, sotto ad un diluvio universale, quando Carnevale fu smarcato in modo analogo da un argentino un po’ più basso di Lavezzi.
Ma ora sotto col Bayern…e senza distrazioni.

Forza Napoli Sempre

La 10 non si tocca.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

One Response to “Napoli – Parma 1-2”

  1. 1
    dgiuffre Says:

    Quando sono uscito dallo stadio ero molto più inca**ato perchè avevo visto un Napoli svogliato. Dopo aver rivisto una buona parte della partita in TV mi sono reso conto che l’anno scorso molte di queste, giocate così, le abbiamo vinte. Nel primo tempo c’è stato tanto possesso palla e tanta noia. Nel secondo abbiamo provato a spingere e ci siamo fatti castigare praticamente su 2 (le uniche 2) ripartenze. Abbiamo avuto tante occasioni e siamo stati poco fortunati o comunque meno cinici di altre volte.
    Io non capisco perchè non si può sostituire Cavani o Hamsik se è chiaro che non è la loro serata. Se tengono la testa già a martedì perchè non provare Santana che sa saltare l’uomo, o Mascara che sa battere una punizione o Lucarelli che serve proprio in partite come queste?
    Comunque io a fine partita applaudo sempre e lo farò per tutto l’anno… è solo grazie a loro che martedì giochiamo contro il Bayern!

    ForzaNapoliSempre

Leave a Reply

Archivi