Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Napoli – Samp 1-0 | Salviamo Peter Pan

Napoli – Samp 1-0

Posted by lapo2001 on gen 11th, 2010

XIX Giornata
Napoli – Sampdoria 1-0 Denis

Minuto 27 del secondo tempo: Campagnaro dalla destra scodella un pallone al centro dell’area. Il giovane portiere doriano sembra essere in anticipo con le sue lunghe braccia e mani distese. Dalle retrovie però, un balzo potente e coraggioso sopraggiunge e tac…GOOOL. Il Tanque sale praticamente al settimo piano e noi al conseguente settimo cielo…
E’ sì, il cielo è sempre più blu…

Ad una partita dura e spigolosa abbiamo assistito quest’oggi. La Samp per tutto il primo tempo ha tenuto in mano il pallino del gioco e solo un’attentissima difesa sui gioielli doriani ha evitato situazioni pericolose. Molti falli, molte pause, qualche atteggiamento ostruzionistico e poche azioni degne di nota. Ma la gara di oggi andava giocata proprio così, specie dopo l’infortunio ahinoi del Pocho. Andava giocata soprattutto col cuore e con le gambe. E’così è stato.
Nel secondo tempo poi, ci sono stati 10 minuti di fuoco in cui gli azzurri hanno dato tutto per portare a casa i tre punti e dopo il vantaggio hanno dato tutto per mantenerlo. Addirittura nei secondi di recupero ho visto raddoppiare e addirittura triplicare i piedi sontuosi di Cassano o di chiunque altro come se fosse stato l’inizio del match. Ottimi Cannavaro e Campagnaro, incredibile Grava, sicuro De Sanctis, bene, soprattutto perchè ha saputo soffrire, il centrocampo(Pazienza non fa più notizia)e gli attaccanti sempre pronti a sacrificarsi quando ce n’era bisogno e sempre pronti a pungere quando ce n’era la possibilità. E poi, la perla del Tanque che ci ha riportato nello stesso alto, altissimo posto che proprio l’anno scorso occupavamo di questi tempi e che ci compete. Lassù. Lassù dove il cielo è sempre più blu.
Vi vogliamo sempre così, col cuore e con le gambe.
Non svegliatemi, lasciatemi qui, ho voglia di sognare ancora…

Lippi, te lo ripeto, non dimenticarti di Grava per i mondiali…
Catapo, te lo ripeto, non dimenticare il ciuco per domenica prossima.
Geppè, bentornato. Mi sei mancato.

Forza Napoli Sempre

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

3 Responses to “Napoli – Samp 1-0”

  1. 1
    dgiuffre Says:

    Auriemma docet: “Credeteci, il CIUCCIO VOLA!”

    Il Napoli di ieri non ha mostrato un gioco spumeggiante come quello ammirato ultimamente ma in campo a più riprese si è vista una squadra solida, compatta in difesa e cinica quanto basta in fase realizzativa. Nel primo tempo ci siamo fatti un pò schiacciare da una buona Samp che però è riuscita a produrre poco o nulla grazie alle prestazioni impeccabili di Hugo, Paolo e del monumentale Grava. Gli operai del centrocampo, al cospetto degli ottimi Poli e Palombo, hanno inscenato una vera e propria battaglia dove ancora una volta è emerso l’acume tattico di Pazienza sull’ignoranza certificata di Gargano. In attacco oltre ad apprezzare il sacrificio di Hamsik e Quagliarella bisogna elogiare la serietà e la professionalità di colui che lavora in silenzio e si fa trovare pronto ogni volta che viene buttato nella mischia…. GRANDE TANQUE!!!

    Al Pocho un saluto con l’augurio di una pronta guarigione.
    A Dossena un benvenuto a Napoli dove grazie all’amore infinito per questa maglia tutto è possibile!

    ForzaNapoliSempre!!!

  2. 2
    gepett045 Says:

    LASCIATEMI SOGNARE…
    Vola o’ Ciuccio…..vola o’ San Paolo….volano i Tifosi….volani i Fischi….Volano Tutti…….MA SU TUTTI VOLANO I PUNTI IN CLASSIFICA :::::::Pensate appaiati alla VECCHIA PU…..che sballo……una giornata da scolpire nel Cuore per la doppia soddisfazione… il NAPOLI che vince la GIUVE che PERDE e come perde …nun me ne’ fir’ chiù
    A proposito per chi conosce casa mia , è volato anche il tavolinetto di Geppetta quello con il vetro dove sono racchiusi i trofei-souvenirs di crociere ecc.ecc. e questo,credo mi costerà l’interdizione al saloneper cui chiedo aiuto agli amici domenica devo essere per forza al San PAOLO …
    FORZA RAGAZZI ,senza pagelle siete tutti appartenenti al GRANDE NAPOLI, BASTA CREDERCI!!

  3. 3
    catapo Says:

    Vincere partite sofferte da ancora più gioia, ma soprattutto consapevolezza della forza che, a questo punto, non si può negare che il Napoli abbia. Sinceramente, prima della partita non ci credevo. Sarà merito di Walter, sarà merito della forma fisica, sarà il ciucciariello, in ogni modo Simm Fort!!!!!!!!
    DE SANTIS: Dicono che la forza di un portiere si evidenzia quando riesce a farsi trovare pronto anche una sola volta in una partita. cosi è stato. Il portierone azzurro ha sventato l’unica vera occasione da gol della Samp, l’unica volta che è stato chiamato in causa: VOTO 7: SARACINESCA
    GRAVA: Oramai si sprecano le lodi per il soldatino casertano. Sfido chiunque a ricordarmi un solo intervento sbagliato. Nessuna pecca, nessuna macchia, assolutamente il migliore in campo: VOTO 8: INDISPENSABILE
    CANNAVARO: se lo dico io, vuol dire che ci si può credere. insieme a Grava credo sia stato il migliore del napoli. preciso, puntuale, non sbaglia mai, sia su pazzini che su cassano. VOTO 7,5: RITROVATO
    CAMPAGNARO: che dire, oramai ci ha abituato a prestazioni al di sopra della media dei difensori italiani. dai suoi piedi parte il cross pennellato per la testa del tanque: VOTO 7: PRECISO!!!
    ARONICA: solita prestazione senza macchie e senza peccato. in attesa che lasci il posto al titolare,metterà la propria esperienza a disposizione del mister. VOTO 6,5: AFFIDABILE
    HAMSIK: checchè ne diciate, a me non è piaciuto. quando tocca la palla si vede che è di un altro pianeta, ma ne tocca poche e, come spesso gli capita, si eclissa: VOTO 5,5: SOTTOTONO
    GARGANO: corre non quanto e altre volte, sbaglia come le altre volte. Però la sua apertura a sinistra è come una mezzora in campo del sottoscritto: ti riconcilia con il calcio! VOTO 6: CONTROFIGURA
    PAZIENZA: oramai forse ci aspettiamo che sia sempre il migliore in campo. cosi oggi non è stato, ma il suo apporto è comunque fondamentale, soprattutto quando c’è da mettersi in trincea: VOTO 6,5, CELEBRALMENTE DOPATO
    MAGGIO: bisognerebbe chiedersi se è meglio avere un giocatore che sotto porta segni l’unica volta che si ci trova, o un giocatore che si ci trova sempre ma che la maggior parte dei palloni li spara alle stelle. lui è riuscito a mangiarsi due gol praticmente fatti, uno glielo ha negato il portiere. I suoi piedi sono paragonabili a quelli di Piermario, la sua corsa a quella di Bordin (maratoneta). Io preferisco lui su quella fascia, sempre e comunque. VOTO 5,5: IMPRECISO
    LAVEZZI : sembra abbastanza in palla, anche se ha pochissimo tempo per dimostrarlo. La clausola rescissoria è fin troppo bassa per il valore del nostro gioiellino. auguri di pronta guarigione, ti aspettiamo ansiosi: VOTO 7 DI STIMA
    QUAGLIARELLA: come attaccante anche oggi la sua prestazione lascia a desiderare. ma l’attaccamento alla maglia lo spinge a fare anche da terzino. e solo per questo va lodato: VOTO 6,5: COMMOVENTE
    DENIS: ogni volta lo si chiami in causa, risponde alla grande. il suo stacco è degno del miglior pampa. lotta su ogni palla e cade spesso in area da solo…..VOTO 7: ALLA PROVA!

Leave a Reply

Archivi