Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Napoli – Sampdoria 4-0 | Salviamo Peter Pan

Napoli – Sampdoria 4-0

Posted by lapo2001 on gen 31st, 2011

I Tre Tenori

XXII Giornata
Napoli – Sampdoria 4-0 (Cavani 3, Hamsik)

Pacato e tranquillo l’inizio di gara mentre la pioggia continuava a scendere. Fraseggio della Samp a centrocampo con qualche buona sortita offensiva, un paio di calci d’angolo e tutto sembrava che si stesse incanalando verso una soporifera partita con ritmi afflosciati come quelli riscontrati contro la Fiorentina. I nostri infatti, apparivano un po’ contratti ed in difficoltà nel fango e nelle pozzanghere del San Paolo. Poi, dopo quindici minuti è riapparso il sole, i muscoli si scioglievano e quella eccessiva tranquillità si è compreso che poteva definirsi solo calma apparente. La quiete prima della tempesta. Un paio di mareggiate di avvertimento, soprattutto sul lato destro con le scorribande di Camillone assai in palla e poco dopo, un’improvvisa onda anomala si abbatteva sul già incerottato team blucerchiato, devastandolo. Un’onda che in poco tempo si trasformava in un vero e proprio tsunami. Ormai il Napoli mi aveva abituato a soffrire fino all’ultimo istante e anche ieri ero pronto con santini ed amuleti a farmi prosciugare la voce e farmi sfinire oltre il novantesimo. Invece, con sempre più meraviglia, dopo 45 minuti, la partita era già finita. Lo schiacciasassi azzurro ha letteralmente spazzato via l’avversario, affondandolo e trascinandolo negli abissi di una terrificante sconfitta. Il Napoli di ieri è stato perfetto in ogni suo reparto. Per la maggior parte del tempo mi ha dato l’impressione di essere robotico, matematico, come una slot machine sempre con il tris inanellato a sputar gettoni. E che tris! Il tris delle meraviglie.
Tutta la squadra, giornata dopo giornata, sta dimostrando una solidità collettiva sempre più impressionante, anche i famigerati non titolarissimi, molto criticati in passato. Nelle ultime 10 gare, abbiamo subito goals solo al Meazza contro l’Inter, non ne prendiamo al San Paolo da novembre ed ora siamo secondi non solo nella classifica generale, ma anche come miglior difesa e come miglior attacco(insieme ad altre 4 squadre). Ma un elogio, un’ammissione e un applauso particolare ai tre-tre, che ieri al massimo della forma ci hanno fatto letteralmente impazzire e divertire, mi sembra doveroso.
Il Pocho, che per me resta l’anima di questa squadra, ha reagito alla grande dopo la delusione di Coppa, fornendo una prestazione infaticabile ed inesauribile, dispensando novalgine e cartellini gialli a tutta la retroguardia doriana. Cavani, a cui sono stati affibbiati soprannomi di ogni tipo e tutti gli aggettivi positivi del vocabolario, oggi, dopo la terza tripletta della stagione e dopo essersi impossessato dello scettro di bomber della serie A (17 reti in 22 partite, Careca si fermò massimo a 19), lo definirei l’Eddie Mercx, il cannibale del gol (l’avete visto come s’è fiondato sul pallone prima di calciare il rigore?quella è fame). E infine, Maestro Marek. Volevo già farlo immediatamente dopo la lenta gara pareggiata contro i viola in cui lo slovacco era assente, ma ho atteso una prestazione degna del suo talento prima di scusarmi: mi genufletto e gli chiedo venia se a volte l’ho ritenuto abulico e senza attributi. Gli chiedo scusa perché, a prescindere dalle mirabile sciorinate ieri al San Paolo, mi sono reso conto che sempre si può vincere con questa squadra, ma che senza di lui, il gioco e le geometrie subiscono un regresso innegabile. Piano, piano è entrato nei meccanismi di questo nuovo ruolo a cui non era abituato. In alcune partite l’ho ritenuto irritante e con poca personalità, ma alla fine invece, ho capito che quei tocchetti e quei retropassaggi infiniti sono fondamentali per l’economia del nostro gioco poichè ricuciono centrocampo ed attacco. E la sua grande capacità di smarcarsi e di liberarsi del pallone in tutte le situazioni nella maniera più giusta e semplice, è disarmante per gli avversari e per noi che lo ammiriamo. Che classe. Ad un certo punto, ieri, dopo l’ennesimo elegante ed intelligente cambio di gioco, poteva anche piazzare un cartello in mezzo al campo con scritto “Tutti a scuola-calcio da Maestro Marek” e insegnare come ci si muove in campo e come si calcia il pallone. Marek, scusa se ho dubitato di te. Sei immenso. Quando ci sei, tutti giocano meglio. Quando non ci sei, si nota e non si vince.
Sì, sì, con i nostri tre colonelli-tenori in questo stato di grazia, veramente c’è poco da fare per chiunque e secondo me, quella di ieri per loro è stata la miglior partita a livello d’intesa. Difatti, i quattro episodi vincenti, tra assist e goals hanno tutti il loro marchio di fabbrica, senza contare la marea di giocate che ci hanno fatto spellare le mani. Grazie, grazie, grazie. Con voi, il resto della ciurma e l’ammiraglio Walter al timone, la nostra nave azzurra può affrontare qualsiasi avversità e qualsiasi tipo di mare. Avanti così, senza pensare. Nulla può far paura. E’tutto vero. Nessun dorma.

Per la banda. Formazione scesa in campo:
de sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Santacroce, Dossena, Gargano, Yebda, Zuniga, Hamsik, Lavezzi, Cavani.

Lapo: 9 su 11.
Catapo: 8 su 11.
Dgiuffre: 8 su 11.
Taca(ultimo): 9 su 11.

Non dimenticatevi mai di Pasqualino Foggia.

Forza Napoli Sempre

La 10 non si tocca.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

22 Responses to “Napoli – Sampdoria 4-0”

  1. 1
    dgiuffre Says:

    Bravi tutti!!! In campo tutti impeccabili, dalla tanto criticata (da TV e giornali) retroguardia al trio delle meraviglie. E’ vero Lapo la difesa ancora una volta non ha subito gol ma oserei dire che DeSanctis ancora una volta non si è sporcato i guanti. Santacroce ha fatto una buona partita, Zuniga e Yebda ancora meglio. I famosi rincalzi non all’altezza ieri hanno praticamente chiuso una partita dopo 45 minuti e la tanto criticata panchina corta ieri annoverava gente come Aronica Pazienza Maggio e Lucarelli. Per quanto riguarda i 3 mostri cosa si può dire: attualmente hanno davvero poco da invidiare a Cassano-Ibra-Binho e Eto’-Pazzo-Milito.
    Tra i tanti obiettivi da raggiungere io ci metterei la “panchina d’oro”. Fino all’anno scorso nelle televisioni si criticava la difesa a 3, reputata da molti “superata” e oramai adottata da pochi in tutta europa. Mazzarri è andato per la sua strada e ad oggi le uniche squadre che adottano questo schieramento sono Napoli e Udinese… praticamente quelle che giocano meglio in Italia!

    N.B. Io, Foggia come vice-Lavezzi, lo avrei visto bene ma non ti preoccupare Lotito pare abbia fatto saltare tutto.

  2. 2
    lapo2001 Says:

    Caro dgiuffre, questa storia del modulo “perdente” mi ronza nelle orecchie da mesi, da anni. A breve lo riprenderemo perchè i sassolini vanno sempre tolti.
    Una piccola curiosità, hai notizie dei latitanti?
    Non vorrei che il mancato acquisto di Foggia, li abbia depressi oltre misura.

  3. 3
    dgiuffre Says:

    Forse staranno litigando via telefono…
    Catapo ormai non sa più cosa scrivere e, come il peggiore dei giornalisti, aspetta la conferenza stampa del mister per annunciare la formazione!!!
    Le ultime parole dell’esperto Taca: Mascara non lascerà mai il Catania, è catanese ed è il capitano!!!

    DeSanctis CampagnaroCannavaroAronica MaggioYebdaPazienzaDossena SosaCavaniHamsik

  4. 4
    taca Says:

    non ci sono parole per descrivere la vittoria di domenica scorsa… ( siamo adesso a -16) e sinceramente io senza il PAGELLONE del catapo milanese non posso scrivere un articolo!! Ho una tremenda curiosità di leggere la pagella del mio Santacroce, del ns capitano ma sopratutto dell’unico fuoriclasse che abbiamo in rosa MREK KAMSIK. Il buon lapo ha chiesto giustamente scusa per le sue critiche, il fido giuffr’ lo ha confidato in privato e tra poco lo farà anche su questo sito…ma tu catapo milanese, esperto di calcio nonchè ex calciatore professionista, che cosa scriverai mai questa volta nel tuo pagellone ??

    una nota poi sul calciomercato autunnale…il fatto che Raiola si sia intromesso alla fine nella trattativa Ruiz mi fa ben sperare e credere che forse Bigo e Zio Walter hanno visto giusto….su Mascara ho sempre parlato bene e sono convinto che farà bene e sopratutto finalmente adesso abbiamo qualcuno che le punizioni li sa tirare..Avrei preferito pasqualino pane e vino ma come al solito affari con la lazio e quel sapientone di Lotito non è facile farli…!!!

    comunque contro l’ostico Chievo schiero:
    De Sanctis
    Campagnaro
    Cannavaro
    Aronica
    Maggio
    Gargano
    Pazienza
    Zuniga
    Sosa
    Cavani
    Hamsik

  5. 5
    catapo Says:

    Noto che è ormai un appuntamento per voi imperbdibile. Abbiate pazienza, anche se in ritardo le mie pagelle e le mie chicche da esperto di calcio giocato arrivano.
    PAGELLONE
    DE SANCTIS: Pare che, come i lavoratori che vengono messi in disparte ed ai quali non si affida nulla, negli spogliatoi sia stato assalito da una crisi di nervi. Non ce la fa più a stare in campo e prendere freddo, senza mai poter dare il proprio contributo alla causa. Pare anche che abbia espresso la volontà di giocare con la primavera, visto che in qeusto napoli ormai può giocare anche Bandieri. S.V.
    SANTACROCE: l’uomo che viveva di notte ormai sembra essere un’immagine superata. Dà di tutto pur di continuare a vestire la casacca azzurra e dimostra di meritarlo. VOTO 7
    CANNAVARO: Un muro: per gli avversari non c’è mai spazio. Capitano indomito. VOTO 7.5 CANNAPANO
    CAMPAGNARO: il migliore, come spesso accade. Gioca contro la sua Trapanisquadra (scusate, ex squadra), e la grinta del leone argentino la fa da padrona. VOTO 7.5 CAMPAGNANO
    CIENTFINT: a volte, per continuare a fintare, dimentica il pallone. Ma va bene cosi. una delle migliori prestazioni, da non far rimpiangere maggio. VOTO 7
    YEBDA: con la sua mole ed il suo passo sembra, a volte, occupare tutto il centrocampo. Toglie spazio e mole di lavoro anche al compagno di reparto (e questo, forse, giova anche a gargano). Uno dei migliori in campo. L’avevo detto in tempi non sospetti che avrebbe avuto ampi margini di miglioramento. VOTO 7.5 CATABDA
    GARGANO: sbaglia meno del solito, anche se ad un certo punto del match sembra incazzato per il poco spazio che yebda gli concede. VOTO 6.5
    DOSSENA: buona la spinta, praticamente nulla la fase difensiva di cui non c’è bisogno. Piccoli passi verso la migliore forma. VOTO 6.5
    HAMSIK: praticamente perfetto. Fa sentire la sua presenza. Sbaglia solo un piccolo tocco. Per il resto sa dove mettersi, sa dove stare per gonfiare la rete, sa dove mettere la palla. Comincia, forse, a maturare. Non ho intenzione di scusarmi con lui per i giudizi del passato. Giocava male, si nascondeva. Adesso comincia a non farlo più, ma voglio ulteriori prove. Da lui mi aspetto questo ed altro. VOTO 8: MAREKANO
    LAVEZZI: la gente lo osanna, la gente vuole il suo gol. Ma la corsa sulla fascia a servire hamsik vale quanto una segnatura. VOTO 7.5
    CAVANI: Che dire ancora? Gli elogi si sprecano, i paragoni anche. è praticamente un alieno, quando in area tocca la palla si sa già dove va a finire. e pensare che l’alieno ha ancora margini di miglioramento. Famm ascì pazz! VOTO 9
    LUCARELLI E SOSA: Ingiudicabili. Il primo perchè gioca pochissimo, in attesa della miglior forma. IL secondo perchè non gioca, come sempre….TACOSA

    Una piccola precisazione su Pasqualino pane e vino. Probabilmente, “ignoranza” allude ad alcune mie epsressioni risalenti a circa 6 anni fa. Quando il Napoli era in b, lo ammetto, speravo prendessimo Foggia. Ma chi può negare che in B ci sarebbe stato davvero utile? Adesso probabilmente non sarebbe stato neanche un buon rincalzo, ma vi assicuro che non mi sarei disperato se lo avessimo preso. In ogni modo, meglio (meno peggio) Mascara.
    A proposito, vorrei raccontare un aneddoto, intitolando questa seconda parte del mio commento “INDOVINA CHI”:
    l’altro giorno avevo un’udienza in tribunale, in una causa in cui il testimone era il personaggio di cui vi invito a svelare l’identità (ex calciatore).
    Prendo un appuntamento dinanzi al tribunale per accompagnarlo nella stanza del giudice. Lo trovo li, con una compagna niente male, e subito mi ritorna in mente quando con solcava tutti i campi di serie a con discutibili casacche.
    La sua folta chioma biondiccia e riccia è ormai un lontano ricordo: sono rimasti pochi capelli, non più chiarissimi. Il fisico asciutto e l’altezza sono molto simili all’epoca. Il tribunale, però, è un luogo che a lui poco si addice, considerato che ormai pare che sia da molti ricercato per onorare propri debiti….
    Comniciamo a parlare, e gli ricordo di quando dagli spalti lo vedevo calpestare l’erba dello stadio di casa mia, lui, partecipe e vittima di una delle mie più grandi soddisfazioni calcistiche. Gli ricordo proprio di una partita in particolare ma lui, probabilmente a causa del terzo (!) campari (erano le 10.30 del mattino), confondeva quella partita con un’altra. Ma poi, ripresosi, inizia anche lui a ricordare quella partita alla quale mi riferivo. E mi fa: “e, vabbè, ci avete rubato la partita” alludendo e paragonando personaggi di quell’epoca ai più recenti scandali calcistici.
    Se non avete ancora capito (difficile, considerando anche la vostra poca elasticità e la vostra completa ignoranza in materia), vi do qualche altro indizio.
    Diciamo che ammirare le gesta del nostro Dio (10), significa inevitabilmente vedere anche questo personaggio.
    Diciamo che non era il massimo della simpatia.
    se poi ancora non capirete, come credo, vi darò qualche altro indizio.
    Per la cronaca, il giudice dopo averlo sentito come testimone ha cominciato a barcollare, considerato che i tre campari erano causa di forte alitosi alcolica.
    Diciamo che alla mia domanda:” senti, ma nel calcio non fai più nulla”…mi risponde “no, col calcio ho chiuso. adesso ho aperto un sito di scommesse online…” come dire…il purpo nel suo brodino….
    su, stupitemi, ditemi chi è…..

  6. 6
    minao Says:

    non so perchè ma mi ricorda TACCONI

  7. 7
    taca Says:

    senti terun’ de nord’ invece di fare i quiz INCOMPRENSIBILI perchè non scrivi la formazione antichievo ?? oppure aspetti, come al solito ultimamente, che la partita sia già iniziata ???

  8. 8
    catapo Says:

    Vabbè.
    De sanctis
    campagnaro
    cannavaro
    aronica
    maggio
    gargano
    pazienza
    dossena
    hamsik
    cavani
    zoza

  9. 9
    lapo2001 Says:

    Non puoi fare questi indovinelli su personaggi dell’epoca maradoniana. Taca, 20 anni fa, non aveva idea di cosa fosse il calcio.
    I dettagli che hai fornito sono troppo pochi. Mbriachella e con un sito on-line. Potrei indovinarlo solo se fossi un lettore di gossip o se fossi Platinette o Signorini.

    De Sanctis, Aronica, Cannavaro, Campagnaro, Dossena, Gargano, Pazienza, Maggio, Zuniga, Hamsik, Cavani.

  10. 10
    taca Says:

    io a Bologna nel 1990 c’eroooo…mica come Lapo che fa solo trasferte intelligenti!!!

  11. 11
    Kariny Says:

    Good points all around. Truly apeatcirepd.

  12. 12
    http://proplayerinvesting.com/auto-insurance-driving-record.html Says:

    The honesty of your posting shines through

  13. 13
    http://transittrends.org/car-insurance-in-yuma-az.html Says:

    And to think I was going to talk to someone in person about this.

  14. 14
    http://automaxautos.com/how-does-an-insurance-company-value-a-totaled-car.html Says:

    That’s a quick-witted answer to a difficult question

  15. 15
    http://renters.insurance.no.credit.check.checkyourcreditscore.us/price-of-a-zpack-without-insurance.html Says:

    I just hope whoever writes these keeps writing more!

  16. 16
    http://american.insurance.car.autoinsurancient.com/ Says:

    We need a lot more insights like this!

  17. 17
    http://cheap.property.insurance.quotes.autoinsurancent.info/ Says:

    Heck yeah bay-bee keep them coming!

  18. 18
    http://carinsurancequotespox.info/OH/Columbus/auto-owners-insurance/ Says:

    I am totally wowed and prepared to take the next step now.

  19. 19
    http://www.tna1.info/ Says:

    I am forever indebted to you for this information.

  20. 20
    http://emrvantage.com/car-insurance-st-george.html Says:

    Fint stemningsbilde Det er sÃ¥ greit her jeg bor for jeg har “aldri” dette problemet – lav sol og tÃ¥ke. For det første har jeg nesten ikke sol ) og for det andre er det blitt godt ut pÃ¥ formiddagen før solen klatrer fjella Men sikkert en fin opplevelse..hehe..

  21. 21
    http://playgamenw.com/free-travel-trailer.html Says:

    i’m trying to kill him. BUT! no seriously!Try those nose strips i forgot what they are called. breathe right or something like that. ^_^ they’re awesome and really work

  22. 22
    http://rachetteez.com/if-the-insurance-company-totals-your-car.html Says:

    Besides that there is a lot of scum within the GOP including Globalists who behind the screens pull the same agenda as Obama.Think Tories in the UK who won the election on anti European sentiments but now have emerged as pro Europe servants.

Leave a Reply

Archivi