Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Bimbi non sperduti | Salviamo Peter Pan

Calcio d’estate

Posted by lapo2001 on ago 1st, 2011

Uploaded with ImageShack.us

Fare una valutazione della squadra dopo due amichevoli contro squadre di categoria inferiore non è realistico e sarebbe da folli ma, avendole guardate in televisione, voglio esprimere quali siano state le mere sensazioni allo stato embrionale, soprattutto riguardo i nuovi arrivati, attendendo impazienti il ritorno dei sudamericani.

Inler: mi ha emozionato. Un centrocampista che finalmente prova a fare passaggi verticali per i compagni avanzati è roba che non vedevo da anni. E poi ha il cambio del gioco nel sangue. I suoi lanci sono quasi sempre perfetti. Con un giocatore così, non oso immaginare Maggio e soprattutto Lavezzi in contropiede cosa combineranno. e forse, finalmente, vedremo qualche tiro da fuori area che sia un tiro. Mazzarri l’ha voluto e probabilmente si è già capito il motivo.
Dzemaili: muscoli e centimetri al servizio della squadra, con un discreto piede. Nelle caratteristiche ha sostituito Yebda. Come l’algerino non ha un grande dinamismo, ma la sua presenza è fondamentale quando c’è da battagliare, non disdegnando anch’egli il lancio lungo. Fondamentale nel gioco di Mazzarri, vista la quantità di palloni che fa toccare agli esterni. Lo svizzero lo ricordo più due anni fa a Torino, con cui disputò un buon campionato in una squadra completamente allo sbando che l’anno scorso. Col Parma non è riuscito a distinguersi particolarmente. Sarà l’anno buono.
Donadel: l’ex fiorentino ha invece sostituito Pazienza. A differenza di Michelino, Donadel ha esperienza internazionale, ha sicuramente piedi meno impacciati e cosa importante ha un ottimo tiro da lontano. Sulla carta è nettamente più forte, ma l’anno scorso Pazienza gli è stato superiore. Donadel è uno che sgobba, di sicuro affidamento e tatticamente molto disciplinato. Seguendo il pensiero del mister, secondo me, lo vedremo molto spesso in campo.
Fernandez: è la vera sorpresa del ritiro. E’un classe 89, ma si muove come fosse un veterano. Buona tecnica di base e fisico possente. In principio doveva giocare centrale come vice Cannavaro, ma si è spostato con disinvoltura adattandosi a destra, colmando forse un buco, nel caso Grava e Campagnaro non fossero al top. Da testare contro giocatori di categoria e soprattutto veloci. L’anno scorso i peperini tipo Zarate e Sanchez hanno palesato un nostro punto debole e non vorrei che Federico il gigante dilati questo problema visto il fisico. Mi fido.
Britos: quando ha giocato nelle due amichevoli non è stato quasi mai impegnato dagli avversari. Nel Bologna, l’anno scorso, non brillò particolarmente, andando spesso in bambola, e in realtà in una difesa a tre non ha mai giocato. Ma, nonostante ciò, l’uruguaiano è stato voluto a tutti i costi da Mazzarri. Tant’è vero che Ruiz non è mai stato tanto considerato dal mister. Dalla sua, c’è da dire che di testa è stato il migliore difensore la scorsa stagione e sui calci d’angolo e le punizioni a favore la sua presenza in area si fa sempre sentire, magari andando a rete. Ha un ottimo piede sinistro, ideale per la costruzione del gioco quando i centrocampisti sono molto pressati, e un perfetto lancio lungo. Anche qui mi fido dell’opera di Mazzarri che lo farà crescere. Prevedo un inizio difficile (con annesse piogge di critiche) e una reazione da campione;)
Santana: di tutti i nuovi è quello che mi ha impressionato di meno. Ma credo sia dovuto al duro allenamento, visto che si è presentato al ritiro in sovrappeso. Santana è ciò che mancava in panchina. Sostituirà di fatto Sosa. Può giocare sull’esterno offensivo sia a sinistra che a destra e se riuscirà a rimettersi presto in forma, vedremo finalmente qualche bel cross e qualche calcio d’angolo o tiro da fermo come dio comanda. Entrerà spesso con Lucarelli. Ha esperienza internazionale e se caso mai Lavezzi dovesse sputare in faccia a Del Piero, la settimana successiva non ci sarà Sosa o Mascara a sostituirlo, ma Santana!
Rosati: ex Lecce, in cui l’anno scorso ben figurò. E’molto alto, ma deve crescere in sicurezza.
Colombo: ex Triestina, classe ‘75. Di lui non so niente:)
Dezi: in realtà non è un nuovo, il giovane è stato acquistato l’anno scorso dal Giulianova, ma mi ha impressionato e scommetto su di lui. E’un classe 92, ha giocato nella primavera, per poi aggregarsi alla squadra per questo ritiro. Mi sembra un pò gracilino e quel fisichetto di 19 anni ha sopportato più che bene le ripetute e i carichi pesanti. Inoltre, l’ho visto mobile e scattante e cosa più importante(cosa che dumitru non aveva)muoversi con intelligenza. Cioè, sapere dove andare per ricevere la palla. Buona tecnica di base. Dietro a maestro Marek può solo crescere.

Maggio: è già pronto. Potrebbe giocare già domani la prima di campionato.

Secondo me, la squadra nel complesso è molte volte più forte dell’anno scorso. Gli acquisti sono stati mirati e in un certo modo, già pronti all’uso. Partiremo forte e punteremo ad una Champions che ci dia visibilità. C’è chi invoca campioni, ma i campioni già ce li abbiamo. Spero che Gargano resti e se dovessi spendere dei soldi, li punterei su un terzino sinistro che dia il cambio a Dossena, che spesso di spompa. La punta non è fondamentale, ma credo che alla fine arriverà, perchè Matavz fu scartato e Lucarelli non può fare il miracolo di ringiovanire. Comunque grande Cristiano. I napoletani già amano il suo cuore.
Se dovessi cedere qualcuno opterei su Mascara ed Aronica, ma credo che almeno quest’ultimo resti. Mazzarri ha bisogno dei suoi uomini nello spogliatoio nel caso ci fossero teatrini, e ora che non può più fare affidamento su Gargano…

Auguri al Napoli per i suoi 85 anni.
La 10 non si tocca.
Forza Napoli Sempre

Ueppe

Posted by lapo2001 on giu 17th, 2009

ueppe

Un saluto al piccolo Ueppe che da troppo tempo non vedo.

Gigi

Posted by lapo2001 on gen 16th, 2009

photo.jpg, inserito originariamente da LAPO2001.

Saluti da Gigi

Ortisei 2

Posted by lapo2001 on dic 12th, 2008

giuseppino3

Il messaggio di Giuseppino dalle cime innevate del Trentino stavolta è molto più chiaro. Posso solo dire che ti capisco…

“Malgrado mia madre(alcib n.d.r.) qui è tutto superlativo. Un saluto a tutti”.

Un saluto a Tonino, Alcib, Lollò, Paola e l’adorabile Greta.

Alessio…in gamba!

Posted by lapo2001 on nov 15th, 2008

Il meraviglioso Alessio mi ha mandato una foto in seguito al suo incidente, scrivendomi:

Questo mi è successo perchè volevo imitare il POCHO
Un bacio a tutti.

alessiocrack

Un bacio fortissimo e un augurio di pronta guarigione(non prendere più lezioni di calcio-e qualsiasi altro sport- da tuo zio!). Un saluto a Geppetto, un abbraccio a Geppetta(mi stante iniziando a mancare. E’troppo tempo che non vi vedo. Mi manca addirittura Geppetta e le tartarughe…sto delirando!?!)e uno “stai pronto” ad Andrea.

Auguri Greta

Posted by lapo2001 on nov 11th, 2008

Oggi la piccola, dolce e diavoletta Greta ha compiuto 2 anni.

Le faccio tanti auguri con questo video.

Saluti a Paola, Lollò e Guido.

Iezzo

Posted by lapo2001 on ago 23rd, 2008

iezzo

Un megabacio al piccolo Giuseppe tra le braccia sicure del nostro portierone, Iezzo, oggi qui a Sorrento.

Grande Tonino, autore e ideatore della foto.

Forza Napoli Sempre

Un anno

Posted by lapo2001 on lug 24th, 2008

festagiuseppino

Il 26 una delle nostre piccole mascotte, Giuseppe, compierà un anno. Per l’occasione Tonino e Alcib (genitori del festeggiato) hanno organizzato una festicciola anticipata in cui i bambini l’hanno fatta da padroni. Un vero e proprio lunapark è diventat la terrazza della Ripetta: palloncini volanti, palloncini non volanti, animaletti(per lo più granchi e polpi)di zucchero, ghirlande, giochi, lupi, topolini, marionettisti e… pupazzi. Sì pupazzi.

Nonostante non ci sia stato consegnato un invito ufficiale(!)ci siamo accomodati ed abbiamo degustato, assaggiato le varie e ottime(come sempre) cibarie della signora Rosaria. La serata è passata liscia e piacevole, fino al momento finale della distribuzione dei pupazzi. Starete pensando: i bimbi avranno fatto i capricci, avranno provocato una zuffa per potersi acaparrare la balenottera o il paguro di peluche… Risposta sbagliata! Bambola e l’assessore hanno preteso sbattendo i piedi per terra un pupazzo! Ci sono bimbi che sono tornati a casa in lacrime con le mani vuote, mentre ora 2 soggetti simili ad Erode e Salomè staranno dormendo abbracciati ad un morbido animale spugnoso. Vergogna!

Per la cronaca: anto ha ricevuto la balenottera, senza confetti, Bamobola e il sottoscritto un’orca(per ricordarci la mamma di Giuseppe) e l’assessore?Indovinate un pò. LA TARTARUGA!!!! Mai animale fu più appropriato. Bambola si è lamentata perchè appana ha visto il pesciolino giallo e arancione nelle manine candide di un bimbo ha cominciato a guardarlo male per invidia. Poi, ha scoperto sul tavolo vicino la presenza di uno squalotto in miniatura che le ha fatto brillare gli occhi. Alla fine ha deciso di tenersi l’orca solo quando uno dei piccoli si è avvicinato alla nostra tavola in cerca di confetti. Presa dal panico ha messo l’orchetta velocemente nella borsa!!!

Giancà, le sigarette si spengono nei posacenere!

Più guardo la foto e più mi convinco di essere il più abbronzato. Bambola, tiè.

Auguri per sabato Giuseppe, quando imparerai a parlare ringrazia i tuoi vecchi… se ti ricordi.

In commenti, le foto del piccolo il giorno della sua nascita( pesava quanto un sacchetto di zucchero), con la mamma alcib e infine la meravigliosa orca.

Baby-relax

Posted by lapo2001 on lug 3rd, 2008

02072008005

“Gigi, maaare”, così è iniziata e conclusa la telefonata di oggi pomeriggio. Come si poteva non correre velocemente alla corte del piccolo Alessio, reclamante?

Mezza giornata di relax ben spesa: un bagno in piscina, con l’amico Fran, la sua gentile mamma e i piccoli nipotini, Andrea(9 anni e 6 mesi!!) e il piccolissimo angioletto biondo Alessio(prossimo ai 2 anni). Sì, Alessio, quello che dopo 2 minuti di bagnetto ha esclamato “Gigi, geeelato”, come si poteva non correre…

Un grande saluto a nonno geppetto.

Guido & Greta 2

Posted by lapo2001 on apr 30th, 2008

Le foto dell’ultimo post non rendevano merito alla bellezza dei soggetti, per il formato troppo piccolo. Per cui mi sembrava d’obbligo riproporre queste meraviglie della natura.

Un micro-video in cui il gigantesco Guido si lascia sbattacchiare un pò dalla piccola Greta. Ditemi voi, non sono uno spettacolo?

In commenti anche qualche foto.

Next »

Archivi