Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Graffio | Salviamo Peter Pan

Auguri Graffio

Posted by lapo2001 on lug 10th, 2010

Auguri Graffio

Tanto tanto anguri di buon compleano all’amico Graffio…ma che bei regali che hai ricevuto, eh. Beato te. Anche la zia dietro sembra di essere fiera di te.

Graffiufo

Posted by lapo2001 on giu 16th, 2010

graffiUFO

A.A.A.Cercasi Graffio disperatamente.

Si sono perse le sue tracce da svariati mesi. No, no, non pensate alle solite “sole”(le celebri graffiosole per la precisione). Pare she stavolta la storia sia vera, pare. Qualcuno ha ipotizzato che la sua scomparsa sia dovuta a fatti inerenti la mafia cecena, altri invece giurano che sia stato inghiottito da una balena… Chi l’ha visto?
A me aveva solo confidato che avrebbe fatto un lungo viaggio. Ma lungo quanto?

Per chi avesse sue notizie è pregato di telefonargli… Se non dovesse ripondere, si attiverà automaticamente un call center.

Grafface

Posted by lapo2001 on lug 17th, 2009

Grafface

Grafface.
Avrà tirato qualche sola anche a lui…

Re di picche

Posted by lapo2001 on apr 28th, 2009

tonino re

Nel mio mazzo di carte chi poteva essere il Re di picche?
Solo il Graffio poteva.

La banda degli onesti graffi

Posted by lapo2001 on apr 11th, 2009

La banda degli onesti

“Frank, e’ venuto storto il taglio di almeno 1/4 di millimetro e vedo qui macchie d’inchiostro rosso”.
“Graffiò, ma quando mai.Sono stato preciso. E’ un’impressione”.
“Ti dico che venuto storto il taglio. Hai tarato male la macchina. E guarda qui nell’angolo, c’è un rosso che non dovrebbe esserci”.
“Ma perchè mi rimproveri sempre?! Sigh, sob. Le forbici si devono portare dall’arrotino. E per l’inchiostro, chiedi ad Angelina”.

“E no no, belli miei. Gia’ vi ho dovuto stendere le mutande, nonostante io sia solo una segretaria e non una balia. E poi, ora mi tocca stendere banconote, non ho tempo da perdere, il rosso? Sarà che ho mangiato rigatoni al pomodoro…non saprei…facciamo presto, mi devo comprare un nuovo visooone”.

Questo è solo un assaggio dei teatrini che si venivano a creare nella vecchia tipografia notturna della banda degli onesti graffi.
Ora si è evoluta anche nelle coreografiche espressioni con i loro discendenti.

Un saluto a Francis, il Graffio e la segretaria tuttofare Angelica.

Graffiorrendo

Posted by lapo2001 on mar 18th, 2009

graffio stadio

Solo perchè the Ass ha voluto, visto che dovevi fargli la pubblicità al cappellino, ma io allo stadio in quelle condizioni non ti ci porto più!!
E non insistere!

Graffioffesa

Posted by lapo2001 on mar 13th, 2009

Poster

Dopo tanto amore, tanta dedizione e tanta passione, siamo stati costretti ad un gesto estremo! La rimozione forzata del manifesto!

Per mesi nell’uffico del Graffio è stato affisso un bruttissimo poster raffigurante barche sfigate sottosopra in attesa di un’esecuzione proveniente dall’oceano. Che tristezza!
Il sottoscritto e the Ass a turno abbiamo cercato di rendere quell’obbrobrio similare ad una locandina di un film muto in qualcosa di più gradevole anche per gli occhi dei visitatori del tanto noto studio. Un “purpitiello” rosso, una vacca che si rilassa sul ramo di una palma, una composizione di noci di cocco indisciplinate, un paracadutista salvatosi dalla furia del barone rosso, un wc appoggiato sulla chiglia di uno degli scafi, un ratto assai spirtoso, sono solo alcuni esempi dei quotidiani arricchimenti artistici. Ogni occasione è stata buona per trasformare in allegria quella parete così spenta, fredda e malinconica…un pò come il Graffio.

Nel corso delle settimane ho compreso poi, che la notorietà che stava acquisendo il manifesto ha un pò indispettito e ingelosito uno dei titolari dello studio(il graffio appunto), il quale essendo un maestro nella grafica e nella fattura di pannelli ad alto livello si è visto un pò scalzato da quell’opera d’arte di altrui creazione. Per cui vigliaccamente oggi, ha costretto la sua segretaria a comunicarci che per una questione di stile, di fregio e di immagine il manifesto doveva essere per lo meno spostato dalle sue spalle (anche perchè, a suo dire, emanava un cattivo odore!?).

Assai demoralizzati, io e the Ass abbiamo gentilmente chiesto aiuto all’altro socio, il quale (Francis) è stato ben contanto di porre la meraviglia sulla parete del suo ufficio. Lui sì, che è un intenditore!

Caro Graffio, nel ringraziare prostrandoci in ginocchio la Angelica (segretaria)e Francis, ti comunichiamo che di comune accordo con the Ass, da domani inizieremo una seconda opera. Cercando di creare qualcosa che più si avvicini allo stile, al fregio e all’immagine del tuo ufficio… Non posso dire quale sia l’idea, ma ci servirebbero un paio di pennelli, un paio di barattoli di pittura (più colori se possibile) e il tuo soffitto!…quello del bagno!

Ah dimenticavo, sposta quel divano da vicino alla scrivania, non si dorme più bene come una volta!

Graffio esultante

Lo stile, il fregio, l’immagine del Graffio(?!) dopo la rimozione.

Francis

Francis (critico d’arte), da oggi, unico titolare dell’azienda…per noi.

Archivi