Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Nereidi | Salviamo Peter Pan

White Party

Posted by lapo2001 on lug 31st, 2010

Pelo Party

Volevate il Bianconiglio? Naaaaa.
Oppure volevate il Biancospino? Naaaa.
O vi sarebbe piaciuto il Bianco Natale? Naaaa.
O meglio ancora il Bianco Mulino? Naaaa.

…Lo Snatch Bar è lieto di offrirvi il buchino con la menta intorno del Bianco Pelo in un White Party senza precedenti. Sabato 31 a partire dalle 23, ovviamente alle Nereidi. Ovviamente con Dj Pedro alla consolle.

Big BabOOl Party

Posted by lapo2001 on lug 22nd, 2010

Big BabOOl

Sabato 24, a partire dalle 23, alle Nereidi se ne vedranno delle bolle…

Lo Snatch Bar presenta il nuovo Big BabOOl Party.

Sulla bellissima terrazza del lungomare della Lobra, tra stelle luminose e sfere colorate, Dj Pedro, ci farà vivere un’altra notte di musica e divertimento: la festa delle bolle e dei desideri. Si narra, infatti, che milioni di anni fa, in questa stessa notte, se gli uomini si fossero scatenati sotto le bolle, tutti i sogni desiderati avrebbero potuto realizzarsi, da qui la famosissima massima:

sopra la Bolla la Bella aBBalla, sotto la Balla la Bella Bolla… Entrambi i casi mi sembrano buoni motivi per non mancare… O no?

Un inferno

Posted by lapo2001 on ago 17th, 2009

Ferraghost 2

Descrivere il Ferraghost di sabato è quasi impossibile… Un inferno.
Ad un certo punto i miei occhi esausti mi hanno scongiurato di fermarsi o meglio ancora di chiudersi. Non sapevano più dove guardare per via di situazioni ed episodi che si sono susseguiti e concatenati all’ordine dei minuti.
L’inizio è stato cauto mentre Dj Pedro iniziava a scaldare le gambe dei più vogliosi a saltellare. Un drink, una chiacchiera, una sigaretta, uno sguardo nella scollatura di qualche gentile donzella, un passo leggero di danza, una fotografia, un’occhiata ai fantasmi sulla consolle… Tutto è proseguito come capita in tutte le normalissime serate mondane sorrentine. Monotone e prive di spirito. Poi, un episodio ha rotto totalmente gli equilibri, mentre oramai la terrazza si era riempita. Un fantasma bianco piccolo piccolo (2m di altezza più il cappuccio) è apparso nel boschetto sovrastante ed ha iniziato un lancio fitto di piccoli mostriciattoli luminosi ed odorossissimi sugli ospiti sbalorditi. In concomitanza è partita la musica dei gosthbusters e poco dopo una serie di improvvisi e pirotecnici fuochi d’artificio hanno letteralmente scatenato la folla. In meno di 5 minuti non s’è capito più niente. Ghiaccio che ha fatto il giro delle Nereidi per finire immancabilmente nella camicia di qualche povero sfortunato, spumante versato nelle grazie di qualche signorina, una bolgia infernale al centro del terrazzo senza freni e senza limiti, ragazze che baciavano il primo che capitava, poi il secondo e a volte anche il terzo, altri che tentavano di non lasciarsi coinvolgere in quel cataclisma senza riuscirvi, il barista che chiedeva aiuto, il cameriere che ha iniziato a ballare e qualche miss mondo che faceva girare la testa maliziosamente un pò a tutti i maschietti. Il tutto mentre dj Pedro manteneva con maestria il ritmo ormai divenuto impressionante con i suoi pezzi revival migliori e qualche mostriciattolo di cui sopra terminava a mare… Come dicevo prima, un inferno.

Penso che sia stata una gran serata. Diversa dalle solite. Lo dimostra il fatto che dopo 2 giorni ancora se ne parla. Lo dimostra il fatto che per strada c’è chi chiede: e per sabato prossimo che intenzioni avete?…In quei pochi metri quadrati c’era anima… e non solo quella proveniente dall’al di la o dal boschetto sovrastante.

Come sempre grazie ad Antonio “el tanque” e a Francesco. Un ringraziamento particolare a tutta la banda per l’aiuto, per l’organizzazione e per la riuscita del party, a Massimo ‘o piccirillo novello Ghost, alle ghostgirls per essersi prestate come sarte ed indossatrici delle magliette confezionate per la serata e a Sorbino per lo sponsor.
Un super ringraziamento personale al Graffio per una miriade di motivi.

Ci vediamo sabato prossimo per la terza ed ultima serata. Grande Dj Pedro, come sempre.

FERRAGHOST

Posted by lapo2001 on ago 12th, 2009

ferraghost

A volte ritornano…

Restare a casa a poltrire non conviene. Una maledizione di spiriti provenienti dal passato incombe. Coloro che sabato scorso hanno preferito altri lidi possono ancora salvarsi perchè il fantasma di Dj Pedro con il suo revival ‘80-’90 torna alle Nereidi. Non puoi mancare…è un avvertimento.

FERRAGHOST. Sabato 15 Agosto. Alle Nereidi.

Evergreen

Posted by lapo2001 on ago 10th, 2009

dj pedro

Grande, anzi grandissima serata sabato alle Nereidi. Il ritorno di Dj Pedro con il suo revival ha fatto il botto.
Mi ha fatto particolarmente piacere notare che non eravamo i soliti facciotti. Tanti ragazzi di cui non conoscevo l’esistenza e tanti altri che ho rivisto partecipare ad un evento del genere dopo anni mi ha riempito di gioia. Vecchi e nuovi mescolati e festanti hanno fatto sì, che questo ritorno sarà ricordato. Cioè dico, sono intervenuti tutti i presidenti e rivedere il Presidentissimo Giancarlo con il suo mitico negroni o ammirare Chicca, Federica e addirittura Alcib danzare e fare danni in pista non ha prezzo. Per non parlare poi, di Minao che ad un certo punto si è cimentato in un balletto stile airone sulle note della “vespa special” di cremonini, memorabile… Mi dispiace per gli assenti scettici e per quel ragazzo che si è addormentato come un insaccato sui divani per 3/4 di serata, scene del genere difficilmente si rivedranno. Ma c’è tempo per riparare. Sabato prossimo si bissa.
Dj Pedro è tornato. Sempre in forma, sempre unico, sempre grande…Evergreen!

Grazie come sempre ad Antonio “el Tanque” e a Francesco.

Nereidi night

Posted by lapo2001 on lug 5th, 2009

Nereidi night

Grande festicciola ieri alle Nereidi.
Tutti gli intervenuti hanno potuto godere della fantastica cornice notturna della spiaggia di Massa e l’atmosfera che solo il grande Antonio Tanque e il mitico Francesco riescono a creare.

Albertone alla griglia ci ha fatto letteralmente arricreare come al solito abbrustolendo salsicce e spiedini a noi già stranoti. Il sottoscritto si è prodigato nel confezionare patatine caldissime per la farcitura dei panini. Il barcollante The Ass invece è stato l’addetto alle bevande: Vino, birre, mojito ecc. hanno accompagnato le stiuzzicherie e le leccornie che mr. Paesana ci ha messo a disposizione. Francesca poi, ci ha definitivamente mandato in paradiso con le sue crostate di frutta mista (da leccarsi i baffi e la barba). Unico appunto: abbiamo dovuto mangiare il tutto con le mani (qualcuno -Minao- preso da chissà quali altri pensieri ha dimenticato le uniche cose che doveva portare: piatti e tovaglioli).
Motivo di tutto ciò? Mah, nessuno in particolare. Si è brindato alla salute del festeggiante The Ass: un compleanno anticipato di qualche mese…sarà per la sua voglia di crescere in fretta (dimenticando però che per i capelli ci vorrà solo un miracolo o il Signor Dercos).

E’stata davvero una gran bella serata. La dimostrazione sta nel fatto che qualche sconosciuto lì di passaggio è tornato a casa con la pancia piena, il sorriso sulle labbra e le mani unte!

Un saluto a tutti e alla prossima.

P.S. Tra poco sarò milionario, grazie al lotto. Ho dei numeri da giocare: il Graffio è stato presente.

Archivi