Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Lo sconosciuto mondo dell’auto per la donna | Salviamo Peter Pan

Lo sconosciuto mondo dell’auto per la donna

Posted by lapo2001 on mag 11th, 2008
 

In pratica, perché è dura capire che:

- L’albero motore non è un arbusto che si innaffia con la benzina.
- Per cambiare i dischi dei freni non si paga la SIAE.
- La catena di distribuzione non è il Despar.
- Il diesel non è una marca di jeans.
- La calotta dello spinterogeno non è fredda come quella polare.
- Il semiasse non è la tangenziale con lavori in corso.
- La sospensione non la danno alle macchine che si sono comportate male a scuola.
- Il motorino di avviamento non è quello in dotazione alle scuole guide per chi vuole fare pratica per lo scooter.
- Il filtro dell’olio non serve per fare venire le patate meno unte.
- La quinta non è una misura del reggiseno.
- La retro marcia non è il finale di un amplesso.
- Lo chassis non è una parola usata da un croupier di Monte Carlo.
- Il telaio non serve per tessere la tela.
- La ruota di scorta non serve per giocare a quella della fortuna.
- La portiera non è il numero uno di una squadra di calcio femminile.
- L’airbag non è una compagnia di voli transoceanici.
- Il triangolo non è una perversione sessuale.
- Il libretto non è quello della cassa mutua o degli assegni.
- Le candele non si cambiano perché sono squagliate.
- Lo spingi-disco non è un programma di musica anni 70.
- Il devia-luci non è il pronipote degli specchi ustori di Archimede.
- L’ABS non è un network televisivo americano.
- I cilindri non sono i cappelli dei pistoni.
- La testata non ha niente di nucleare.
- La ventola non serve per fare fresco.
- Il parafango non è un insulto per un portiere scarso.
- Lo specchietto retrovisore non serve per rifarsi il trucco.
- L’antifurto satellitare non serve per lo Space Shuttle.
- L’immobilizer non è un uomo di 100kg della mafia russa.
- La revisione non è vedere un film per la seconda volta.
- Il freno di stazionamento non serve per il treno.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

2 Responses to “Lo sconosciuto mondo dell’auto per la donna”

  1. 1
    geppetto45 Says:

    NON SONO IO CHE COMMENTA MA GEPPETTA
    > Prega che non ti debba mai trovare in una salita al 25%,sotto il Sol Leone alle 2 del pomeriggio, con la lingua penzoloni e gli occhi fuori dalle orbite,un cappotto di Vigogna addosso e un cappello di lana in testa, senza parlare di un Mitaggio di una fresca fontana zampillante…
    TI LASCERO’ A PIEDI

  2. 2
    lapo2001 Says:

    Garantisco che non lo reputo un miraggio, geppetta alla guida. Meglio il deserto!

Leave a Reply

Archivi