Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Dentro ad ogni brivido | Salviamo Peter Pan

Dentro ad ogni brivido

Posted by lapo2001 on giu 2nd, 2009

Sono molto restio nell’appassionarmi alle nuove leve. Anche se hanno vinto premi, concorsi e festival. E’ noto. E probabilmente è un mio limite.
Però nell’ascoltare questa canzone un pò mi sono dovuto ricredere. Forse perchè mi ricorda vagamente qualche brano da piano-bar del mio mitico Sergio Caputo.
Ho detto un’eresia?

Buongiorno mia signorina
Le posso offrire un caffè
Viaggio da questa mattina
In cerca di lei

Vedo l’azzurro del mare
Nei suoi occhi così blu
Sintomi di un grande amore
Io vorrei darle del tu

Vorrei farti sognare
Portarti a ballare
Stringerti tanto da non respirare
Perdermi in ogni minimo particolare di te

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me
Senza di me

Buongiorno mia signorina
Le posso offrire un caffè
Viaggio da tutta la vita
In cerca di lei

C’è l’infinito del mare
In quei suoi occhi così blu
E’ certamente già amore
Ed io
Vorrei darle del tu

Potrei stare a guardare
Bramarti per ore
Baciarti tanto da non respirare
Perdermi in ogni minimo particolare di te

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me

Dentro ad ogni brivido
C’è la magia di un timido
Incontro di due mani che si sfiorano
Semplicemente un’alchimia che già ti fa sentire mia
Come vorrei
E mi sento stupido
Nella follia di un attimo
Mi sono immaginato tutto quanto
E intanto tu rimani lì
Seduta a bere il tuo caffè
Senza di me

Senza di me
Senza di me

Marco Carta

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

3 Responses to “Dentro ad ogni brivido”

  1. 1
    Francesca Says:

    bella…bella…bella!…mi ricorda le canzoni anni 70…. :-)

  2. 2
    stellamarina Says:

    nessuna eresia… ho avuto lo stesso pensiero… ci sono cose in cui mi ritrovo come se avessimo in due un unico profilo.

  3. 3
    lapo2001 Says:

    Sono contento di non essere l’unico ad aver avuto questo pensiero, nonostante non abbia “l’orecchio” buono.

Leave a Reply

Archivi