Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Profumo | Salviamo Peter Pan

Profumo

Posted by lapo2001 on feb 17th, 2009

La camera ha poca luce, non riesco nemmeno a distinguere cosa ci sia sulla poltrona. Forse un orso, forse una scimmia…Quadri e poster incollati alle pareti rosa (almeno immagino) non si lasciano osservare, quasi come fossero timidi, a causa della penombra. Dalle fessure della persiana un filo di luce colora appena lo specchio in fondo alla stanza che termina la sua corsa di riflesso in basso su un tappeto peloso bianco. Mi giro intorno spaesato, ciondolante e non ho neppure il tempo di cercare di accendere la lampada del comodino. Non vedo niente!

Mi lascio cadere di schiena scalzo sul morbido piumone e un pò come si fa a moscacieca agito le braccia, brancolo. Tocco tutto ciò che i miei polpasterelli riescono a toccare e mai distinguendo le cose, la sostanza, le forme. Mi appendo al cuscino, lo stringo con il palmo delle mani e mi accuccio come un gatto senza avere la sua capacità di vedere il bianco e il nero nel buio. Tra le dita non ho niente!

Mentre la sveglia ritarda il suo quotidiano richiamo io perso, cerco di ricordare il sapore di baci spogliati sotto un caldo cappotto e mi rendo conto senza aver usato saponi che tu non sei più qui… o quasi…

…fortunatamente il profumo non lo cambi mai…

Profumo

Nasce l’alba su di me
mi lascio andare al tuo respiro
e mi accompagno con i ritmi tuoi
ti sento in giro ma dove sei
con tutte quelle essenze che ti dai
non so chi sei non sudi mai
sei sempre più lontano
voglio il tuo profumo
voglio il tuo profumo
voglio il tuo profumo
dammi tutto il tuo sapore
non ti prego no non ti asciugare
se nella notte hai ancora un brivido animale
Sai di vento sai di te
sulla tua pelle addormentata
e mi accarezzo coi vestiti tuoi
ti sento addosso ma dove sei
nella mia stanza calda tu sei tu
stringimi ancora un pò di più di più di più la mano
voglio il tuo profumo
voglio il tuo profumo
voglio il tuo profumo
dammi tutto il tuo sapore
no ti prego non ti insaponare
se nella notte hai ancora un brivido animale
voglio il tuo profumo
tutto il tuo profumo
voglio il tuo profumo
dammi il tuo profumo

Gianna Nannini

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

One Response to “Profumo”

  1. 1
    neitth Says:

    cercavo un tuo indirizzo d’email..

Leave a Reply

Archivi