Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.salviamopeterpan.com/htdocs/wp-content/plugins/paged-comments/paged-comments.php on line 31
Quando tocca a te | Salviamo Peter Pan

Quando tocca a te

Posted by lapo2001 on nov 12th, 2008

Quando hai guardato alla finestra il passare dell’ennesimo aeroplano, mentre se n’è andato chissà dove lasciando alla fine solo un altro ridicolo ricordo nella sua scia.
Quando hai sbirciato allo specchio e hai notato che le rughe sono aumentate ed hai pensato che l’indomani sarebbero scomparse.
Quando hai ascoltato sussulti fasulli, quelli che hai inventato solo per rimanere a galla.
Quando hai mangiato chili di cioccolata(pur non preferendola), dicendo a tutti che eri a dieta.
Quando le scatole si sono riempite di tutti sti reality-farsa.
Quando i sensi di colpa hai capito che sono solo l’alibi per non affrontare ciò che viene.
Quando hai avuto aspettative fantastiche e proprio quando avevi deciso di lanciarti, il treno era già 3 fermate più avanti.
Quando ci sono state ipocrite paroline dolci, nate e vissute per allietare un attimo. Una colla acquosa.
Quando hai atteso domani, sperandolo migliore dell’ oggi. E pensarlo anche domani, del dopodomani.
Quando hai avuto a che fare con comode menzogne. Te le sei dette e le dici solo perchè così nulla si trasforma.
Quando sei andato a coglier ciliegie su alberi di melograno.
Quando hai aspettato che il tempo cambiasse, mentre stava piovendo, e mentre il colonello aveva già previsto così per tutto l’inverno.
Quando hai fatto finta di rincorrere un altro sogno mentre la tua realtà parlava un’altra lingua.

Quando hai capito che non è solo sfortuna.
Quando hai deciso che finalmente si può uscire dall’ombra e riaccarezzare il sole.
Quando hai smesso di prenderti per il culo.

Quando hai capito che la vita è tua e non ha altri padroni…
Quando scegli tu…

Ecco…ora tocca a te, non a me, ma a te…

Quando Tocca A Te

Per ogni giorno caduto dal cielo
e capitato bene o male a terra
con la tua guerra che non c’è chi perde
nè però chi vince
Per ogni amore sbagliato d’un pelo
oppure perso giocandolo a morra
o atteso in coda col tuo numerino
e sei il solo a non spingere
Per ogni ora passata in campo
e non ti sporchi neanche la maglietta
Ci vuol sudore e un minimo di cuore
se non vuoi lo zero a zero
per ogni passo strisciato, stanco
e, nel frattempo, tutto il resto è fretta
e la scelta è o resti fuori
o corri per davvero
C’è chi corre e chi fa correre
e c’è chi non lo sa
io so solo che, io so solo che
Quando tocca a te
quando tocca a te
quando tocca a te
tocca a te
Per ogni schiaffo avuto e da avere
e non ti restano più guance da offrire
e quella mano sempre troppo uguale
che non sai evitare
Per ogni storia andata a finire
nel modo che fa sempre sbadigliare
e in questa festa sei nell’angolino
e non vuoi disturbare
c’è chi sceglie e chi fa scegliere
e c’è chi non lo sa
io so solo che, io so solo che
Quando tocca a te
quando tocca a te
quando tocca a te
tocca a te
Quando tocca a te
quando tocca a te
quando tocca a te
tocca a te

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • MySpace

Leave a Reply

Archivi